Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Aprile 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

ARCHIVIO NOTIZIE

20
04
2019
Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Apertura speciale di Villa Colloredo Mels e il museo dell'emigrazione marchigiana, la Torre del borgo, il museo Beniamino Gigli e l’Ufficio Iat.

Lunedì, 09 Luglio 2018 18:20  Asterio Tubaldi  Stampa  543 

arrestato un ladro seriale di origini rumene responsabile di decine e decine di furti oltre che di altri gravi reati

arrestato un ladro seriale di origini rumene responsabile di decine e decine di furti oltre che di altri gravi reati

resterà in carcere fino al 2021.  

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche, diretto dal Commissario Capo Dr. Lorenzo Sabatucci, nel pomeriggio di sabato scorso, hanno tratto in arresto un cittadino rumeno di 38 anni, in esecuzione di un provvedimento emesso dall'Ufficio di Sorveglianza di Macerata.

Lo straniero, pluripregiudicato e già noto agli Uffici di Polizia,condannato per reati inerenti all'associazione per delinquere, furto, prostituzione, lesioni personali e porto abusivo d'armi, era da tempo sottoposto a controllo da parte degli agenti del  Commissariato di P.S. di Civitanova Marche. I poliziotti, dopo averlo atteso presso la sua abitazione, lo hanno tratto in arresto ed associato al carcere di Fermo. L’uomo dovrà scontare la pena fino al 2021. A seguito di prolungate e complesse indagini, l’uomo era stato individuato, unitamente ad alcuni suoi connazionali, come l’autore di vari furti commessi in esercizi commerciali delle provincie di Macerata, Ascoli Piceno, Ancona e Fermo, nonché di favoreggiamento, sfruttamento della prostituzione e associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei suddetti reati.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  09/07/2018 18:42  Anonimo329

    Ma la giustizia dove è. Commette non un reato ma reati in continuazione e deve stare in prigione SOLO fino al 2021. Per ogni reato la pena dovrebbe raddoppiare ed invece fra poco sarà libero di commetterne altri. Si dice che in Romania hanno paura di commettere i reati e quindi vengono in Italia perchè, male che va , gli diamo vitto e alloggio gratis.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür