Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Aprile 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

ARCHIVIO NOTIZIE

20
04
2019
Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Apertura speciale di Villa Colloredo Mels e il museo dell'emigrazione marchigiana, la Torre del borgo, il museo Beniamino Gigli e l’Ufficio Iat.

Domenica, 30 Dicembre 2018 09:32  Asterio Tubaldi  Stampa  1543 

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Qualche sassolino, seppur in maniera indiretta, Francesco Fiordomo se lo toglie da quelle scarpe da sindaco che negli ultimi tempi sembrano sempre più strette. L’occasione è l’annuncio che la Giunta, nonostante le turbolenze politiche a cui è stata sottoposta in questi ultimi giorni, continua il suo lavoro e ha approvato il progetto definitivo del Museo della Musica, finanziato dalla Regione Marche, che sarà realizzato nei locali del Teatro Persiani.

“Poche ore prima, scrive Fiordomo, si parlava in Consiglio di democrazia e partecipazione. Democrazia è sicuramente coinvolgimento e partecipazione ma senza l'operatività e la concretezza, con le sole chiacchiere si fa poca strada, si danneggia la democrazia, la si mette in crisi”. Chiaro a chi si riferisce: a quei consiglieri, principalmente della sua maggioranza, che a fine novembre hanno bloccato l’approvazione del bilancio in nome di una maggiore partecipazione e condivisione delle scelte politiche adottate facendo rischiare al Comune di dover ricorrere all’esercizio provvisorio. Un pericolo scampato, comunque, visto che il bilancio è stato approvato nei termini e sarà operativo già dal primo giorno dell’anno. “Sono stati mesi duri, pieni di attacchi e trabocchetti, ricorda ancora Fiordomo per niente disposto a dimenticare. Le sceneggiate per perdere tempo, le letterine mielose, Caino che nasconde il coltello e veste i panni di Abele per commuovere, un mese fa ero somaro e adesso sono bravissimo, boh!, viene quasi da ridere. Si sopporta solo per amore della città, per continuare a lavorare e fare qualcosa di buono e di utile fino all'ultimo giorno. Con buona pace dei rancorosi e di quelli che la storia della volpe e dell'uva proprio non la vogliono capire...o fanno finta!”

opinioni a confronto

39 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/01/2019 13:32  Anonimo430

    FACILE PER I SOLI VISITATORI CHE NON ABITANO IN QUESTA CITTÀ
    E PER QUELLI CHE ABITANO NEI PAESI VICINI VENIRE A CONTEMPLARE LE "BELLE si fa per dire" NOVITÀ NON CAPISCONO PROPRIO I PROBLEMI CHE HA CREATO A TANTI ABITANTI.
    PER FORTUNA CHE NON PUÒ FARSI UN SUO TERZO MANDATO CONSECUTIVO IN QUESTA CITTÀ, MA NOTANDO CHE C'È TANTA AMMIRAZIONE E POPOLARITÀ DA PARTE DEGLI ABITANTI DEI PAESI
    CONFINANTI UNA VALIDA ALTERNATIVA PER CONTINUARE NEL SUO
    TERZO MANDATO SI TROVA SEMPRE, BASTA VOLERLO.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  02/01/2019 23:42  Anonimo639

    Il nostro sindaco non sfugge al vecchio metodo di altri "ducetti" nostrani, i quali alle voci contrarie e ai dissenzienti preferivano circondarsi degli UTILI IDIOTI , signorsi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  02/01/2019 13:48  Anonimo521

    320,
    non condivido il suo gusto estetico perché, ferma l'utilità ed il rispetto per i disabili, l'ascensore verde inserito in un contesto di paesaggio leopardiano fa veramente schifo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 3  02/01/2019 13:22  Anonimo728

    21:48
    Proprio perchè lei abita a Castelfidardo, non sa di che cosa siamo stati privati
    e penalizzati noi cittadini recanatesi da questa attuale amministrazione che ci ha governato in questi ultimi anni e non sa neanche di che cosa parla, ma se ci abitasse qui forse anche lei lo capirebbe.
    Rispondendo anche a 10:44 che vive in un'altra città.
    Morale chi se ne frega del rinnovato centro deserto, città salotto deserta con servizi zero che non serve a niente a chi abita a Recanati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 4  02/01/2019 12:36  Anonimo606

    In dieci anni di amministrazione, per molti versi pregevole, si sono sistemati spazi verdi, spazi cementati fatti passare per verdi, sgambatoio per cani, passeggiate leopardiane etc ma per potare o abbattere piante incombenti come ghigliottine sulla testa o sulle auto di ignari passanti non si è trovato il tempo oppure la voglia oppure deliberatamente non lo si è voluto fare. Ogni anno ci pensa il Padreterno a farne schiantare a terra qualcuno di questi alberi maledetti, di solito pini con limitato apparato radicale. Finora è andata sempre bene ma la stagione invernale e il maltempo incombono, vogliamo rischiare ancora?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 5  02/01/2019 10:44  mafragiardino

    sono un recanatese, per lavoro vivo in un'altra città, ma proprio per questo, dato che ci ritorno abbastanza frequentemente posso dire che negli ultimi 10 anni Recanati ha veramente 'svoltato', naturalmente in positivo, da quasi tutti i punti di vista, soprattutto in quello turistico e culturale. Lo so che tanto più si opera bene tanto più, in alcuni, cresce astio, rancore, invidia. Sono sentimenti che non giovano alla loro salute. Auguro comunque a queste persone un sereno 2019

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  2   Rimuovi


  • 6  02/01/2019 10:25  Anonimo878

    per anonimo 351. La citazione sulla congiura che uccise Giulio Cesare è pertinente ma imprecisa. .Giulio Cesare non fu un imperatore romano, fu un grande console che,conquistata la Gallia, passato in armi il Rubicone, riuscì a farsi eleggere console a vita. Dopo di lui, con Ottaviano, inizia l'impero romano penendo fine al glorioso periodo della repubblica romana. Comunque, ora come allora, si cade spesso per congiure degli amici piuttosto che per mano degli avversari. A merito del Sindaco di Montefano, sempre caduto sotto fuoco amico, va ricordata anche la nuova scuola elementare contigua alla scuola media e comodissima per le madri che portano i figli di età diverse a scuola. Poi ci sono anche le pagine meno gloriose, non tutte a lui totalmente ascrivibili, come la chiusura della mediateca. Il teatro è una bomboniera e ha un buon cartellone e a Montefano non sono piovuto quattrini a catinelle come a Recanati e soprattutto non si ripianano i bilanci con le multe degi ignari cittadini e non si è svenduta la città per i prossimi decenni a una società privata...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 7  01/01/2019 21:48  Anonimo617

    A Recanati non vi manca nulla e sentire le vostre lamentele fa venir in mente il detto Recanatese chi c'ha l'pà non c'ha i denti.
    Io abito a Castelfidardo comune con una giunta 5 Stelle e dio ce ne scampi e liberi ogni anno che arriva e la gioia di un anno in meno di questa giunta.
    Venite a vedere fate un giro a Castelfidardo per rendervi conto venite a Porta Marina al cimitero fate un giro per le scarpate le strade le buche ecc.
    Hanno istituito il reddito di cittadinanza comunale e sapete che a Catelfidardo sono arrivate le telecamere di Agorà e Le Iene per un fatto singolare di una cooperativa che per assumere due lavoratori sussidiati ne ha licenziato uno.
    Ragazzi al peggio non c'è mai fine e chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quello che lascia ma non quello che trova.
    Cosa vi manca a Recanati avete tutto ed un sindaco che ha fatto fatti non parole!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 8  01/01/2019 15:08  Anonimo279

    09:08 Anche io da recanatese ho visto a Montefano un sindaco fare cose meravigliose, vuole un esempio? Vi ha recuperato il bellissimo Parco della Veragra un luogo straordinario, fantastico, un'oasi naturale che l'Unesco dovrebbe salvaguardare, più del nostro Colle dell'Infinito e parco Colloredo sommati insieme, tanto che quando vengo da quelle parti mi ci fermerei ore ed ore in quel luogo, altro che i parchi manufatti su cemento alla fiordomo.
    Eppure voi a quel sindaco che vi ha fatto tali cose straordinarie l'avete costretto alle dimissioni prima ancora della scadenza del suo naturale mandato.
    Cosa dunque vuole venirci a insegnare a noi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  9   Rimuovi


  • 9  01/01/2019 10:46  Anonimo320

    14:10
    Non condivido nulla!
    L'Ospedale è un problema che ci portiamo dietro da decenni frutto di una mancata lungimiranza della passata classe dirigente quando ogni sindaco per avere voti tifava per il proprio ospedale.
    Tale scelta non ha fatto i conti con il fatto che in futuro la mancata costruzione di un grande ospedale che servisse Recanati,Loreto,Castelfidardo,Osimo avrebbe portato alla situazione attuale ne di più ne di meno.
    L'ascensore per me è bellissimo ed è un esempio di civiltà e rispetto nei confronti dei disabili.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  4   Rimuovi


  • 10  01/01/2019 10:08  Anonimo329

    Non entro in merito a questioni interne di partito, certo non è un bel vedere questo scenario da fine impero romana. Ma tutti i vantati meriti, operazioni cultura etc hanno riguardato solo la città intra moenia, il centro storico sempre più deserto, lo sgambatoio per cani in condizioni molto migliori delle strade di campagna per umani, seppure della sottorazza contadini, il Castello di Montefiore fuori dal circuito cultura etc. Al montefanese innamorato del nostro giovane favoloso direi ....che Montefiore dovrebbe andare con Montefano come in effetti già è per quanto concerne prefisso telefonico, controllo carabinieri etc ma non gli conviene prendersi anche il Fiordy. Montefano è un'isola felice per le multe, non c'è un parcheggio a pagamento, il resto è bene regolato senza vessazioni e trabocchetti. Volete finire anche voi nel regno di dracula?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 11  31/12/2018 16:23  Anonimo697

    Colpa soprattutto di chi l'ha preceduto, per inerzie amministrative, facendo poco e nulla per la città, su questo ha avuto certamente il suo gioco facile l'attuale sindaco nel costruirsi la sua forte popolarità nei recanatesi, questa è stata la sua vera grossa fortuna, tanto da far dire a molti: "non avete mai visto in vita vostra un sindaco come questo attuale che vi ha fatto cosi tante cose in pochi anni.
    Pur vero certamente, ma di tutto ciò che ha fatto la maggior parte sono orribili, fanno letterlmente schifo, un solo esempio: l'orribile sgambatoio per i cani nel p.le Adriatico, altre addirittura inutili, altre ancora che penalizzano fortemente a chi ci abitata, chiunque può capire a che cosa mi riferisco.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 12  31/12/2018 14:10  Anonimo 228

    Anonimo 307,
    OK, Teuco e I Guzzini sono aziende private e forse non si sarebbe potuto fare un granché, ma per tutte le altre cose che ho elencato Lei non si pronuncia e quindi mi fa pensare che forse condivide ciò che ho detto.
    Buon anno a Lei e a tutti gli altri lettori !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  9   Rimuovi


  • 13  31/12/2018 11:43  Digalloppo

    In ogni modo il Fiordomo se ci guardiamo a 360° è il meno peggio che in parole povere tradotto è l'unico che ha fatto qualcosa per la città lo dico da elettore di centrodestra.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  8   Rimuovi


  • 14  31/12/2018 09:59  Anonimo967

    Anonimo679
    Già perchè non ve lo prendete voi li a Montefano prossimamente come vostro
    nuovo futuro sindaco visto che attualmente non ne avete???
    Fatelo candidare sindaco nella vostra città, se eletto come sicuramente sarà, lei avrà poi modo di ammirare i suoi favolosi danni.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  11   Rimuovi


  • 15  31/12/2018 09:08  Anonimo679

    Da montefanese quindi da vicino di casa e amico di Recanati,posso solo dirvi che Francesco Fiordomo è stato un grande sindaco che lascia una città notevolmente migliorata rispetto a quella che aveva ricevuto dalla precedente giunta, sotto ogni punto di vista. E non credo che sia facile trovare una persona altrettanto capace ma soprattutto con una visione politica che è raro trovare in provincia. Concludo Augurando a Francesco e alla città di Recanati le migliori fortune per il 2019.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  14   Rimuovi


  • 16  30/12/2018 23:04  Anonimo307

    14:52
    Teuco IGuzzini sono aziende private il sindaco cosa può fare????
    Cosa???
    Dare i soldi dei contribuenti a queste imprese?
    Ma connetti il cervello con le mani quando posti un commento???
    Cosa avrebbe dovuto fare il Sindaco???
    La Teuco è il risultato di un Management sbagliato e non indovinato la crisi della Teuco parte dal lontano 2006 e guarda un po chi era sindaco!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  5   Rimuovi


  • 17  30/12/2018 22:54  Anonimo351

    Anche gli imperatori dell'antica Roma subirono complotti e tradimenti, da parte dei loro luogotenenti, tanto per ricordare il grande imperatore romano Giulio Cesare subì complotti dai suoi fedelissimi e pugnalate alle spalle da parte del proprio figlio Bruto.
    Sono i cicli della storia che si ripetono.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 18  30/12/2018 21:21  Anonimo407

    Hai dovuto buttare la maschera è? Ora cammina con i cittadini in cammino anzi vivete Recanati

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 19  30/12/2018 21:19  Anonimo996

    Ma che Sindaco è uno che sputa su suoi compagni e sul suo partito... ma da coda gli viene questa rabbia? Qualcosa gli rosica dentro ma cosa gli manca? Lui sta strumentalizzando tutto ma fare la vittima non lo salverà.. solo se si addomestica .. altrimenti resta un lupo che sbrana chi gli passa davanti

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür