Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Aprile 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

ARCHIVIO NOTIZIE

23
04
2019
AUDIONEWS
MinesGame Boy

MinesGame Boy

Tanti auguri per i tuoi 30 anni piccolo grande amico portatile!!!

20
04
2019
Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Apertura speciale di Villa Colloredo Mels e il museo dell'emigrazione marchigiana, la Torre del borgo, il museo Beniamino Gigli e l’Ufficio Iat.

Domenica, 30 Dicembre 2018 09:36  Asterio Tubaldi  Stampa  1809 

Recanati: multe, multe, multe.......

Recanati: multe, multe, multe.......

Dopo il caso di quest’estate, che aveva visto protagonista una giornalista de “La nazione”, ecco di nuovo qualcuno che si prende una multa per aver sostato con la propria auto nell’area camper della città. Si tratta di una ragazza osimana che, in visita a Recanati con un suo amico straniero, ha parcheggiato nell'area con righe blu pagando regolarmente il ticket. “Facciamo un giro di un paio d'ore (il mio ticket valeva fino alle 19.32), scrive su facebook, ma al rientro (alle 18.58) trovo una multa di 41 euro con indicata l'infrazione sosta in area camper. In tutto lo spiazzo non c'era una singola indicazione che era riservato ai camper, forse lo possono sapere i cittadini di Recanati ma chi viene da fuori come può saperlo? Il cartello presente addirittura dice che le auto pagano solo nei giorni feriali, quindi sottintende che è adibito al parcheggio auto”. Il problema è che quell’area è riservata esclusivamente ai camper e alle auto dei camperisti ma la segnaletica è decisamente sibillina e complicata e non favorisce una chiara interpretazione della norma.

Stessa o quasi situazione per il recanatese Marco Rossini che ha accumulato diversi verbali di contravvenzione per essere entrato all’interno di uno dei varchi dell’isola pedonale, per la precisione quello di Porta Marina, quando, appunto, c’era il divieto. Ma lui, prima di pagarli, ha preso il metro e si è tolto lo sfizio di andare a misurare se la cartellonistica presente era in regola. E secondo il suo metro e quello che prescrive la legge quei cartelli non sono in regola. Infatti il segnale che dovrebbe essere posizionato dal ciglio della strada fra i 30 e i 100 centimetri si trova invece a 145 cm. di altezza mentre quello da posizione ad almeno un’altezza di 2,20 m. si trova invece a 167 cm. Rossini, poi, ci ha preso gusto e facendo un giro per la città ha notato “che in altre vie vi sono segnali troppo bassi, non ben visibili, facilmente occultabili dai pedoni in transito e non illuminati di notte come invece prevede il codice della strada”.

Diverso il caso di Maria Principi, una battagliera recanatese che ha il “vizietto” di parcheggiare un po’ tanto fuori dalle righe e di multe per divieto di sosta ne ha collezionate parecchie e ha lasciato per strada anche alcuni punti della patente. Che sia per lei una necessità e non un capriccio lo prova il fatto che è in attesa del tesserino di invalida civile da esporre sul cruscotto della sua autovettura. Ora si è rivolta ad un legale per potersi tutelare da quella valanga di multe che ha accumulato ritenendo di meritare più tolleranza nei suoi confronti, vista la sua situazione sanitaria ed economica.

opinioni a confronto

9 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  31/12/2018 17:21  Anonimo874

    Red house prossimo sindaco

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 1  31/12/2018 14:16  IL MORALISTA AL CONTRARIO

    @ tutti i "capiscetti" moralisti recanatesi (mamma mia) che sentenziano
    dall'alto della loro "personale" morale, probabilmente tutti filo...PD.
    Andate a scuola voi, di italiano, e mi riferisco alla segnaletica della ZTL, cioè dei cosiddetti VARCHI.
    Il Dizionario, letteralmente, indica VARCO ATTIVO che si può passare, cioè che il passaggio è libero, mentre NON ATTIVO, indica ovviamente
    il contrario, cioè che non è libero e quindi non si può passare.
    Inoltre, nella segnaletica internazionale per indicare un divieto la segnalazione deve essere in ROSSO, mentre il transito libero deve essere indicato in VERDE. Troppo logico e semplice, ma non per alcuni recanatesi a quanto pare.
    Infatti ci sono state numerosi contestazioni, dai giornali (il Fattoquotidiano), dalle associazioni dei consumatori, insomma quasi da tutti perché questo tipo di segnalazione porta a sbagliate interpretazioni, ma molte più multe per il comune. Ma Recanati è la... quasi Capitale della Cultura. Non so se mi spiego.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 2  31/12/2018 01:17  Anonimo799

    I segnali vanno rispettati: giustissimo.
    Ma il segnale di varco che si trova alla fine di Via 1° Luglio, posto alla sinistra rispetto al senso di marcia e installato su un muretto vi sembra regolare e rispettoso dei dettami del Codice della Strada?
    Pongo questa domanda ai Vigili e/o a chi ha installato quel cartello.
    Grazie.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 3  30/12/2018 17:52  Anonimo721

    Esiste un concetto basilare che è quello di mettere i cittadini (residenti e non) nelle condizioni migliori per non commettere reati.
    A me, al contrario di quello che leggo sui commenti, non sembra che sia stato fatto il possibile (basterebbe il normale).
    Basta girare per Recanati e trovare, nelle aiuole spartitraffico, cartello che impediscono la vista completa della strada.
    Basta vedere cosa si sono dovuti inventare per proteggere la coda di persone in visita al presepe che viene da domandarsi: ma qualcuno è in grado di valutare preventivamente cosa succede quando si fa una iniziativa? (peraltro la scelta di collocare il presepe in quel luogo è davvero sbagliata);
    La scritta sui cartelli della ZTL, in caso di divieto di entrata, deve essere ROSSA come ogni segnale luminoso di arresto;
    Infine, e mi fermo perchè è Natale, vorrei sapere se qualcuno ha valutato preventivamente il VALORE del PLANETARIO che per costo e qualità è davvero scadente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  2   Rimuovi


  • 4  30/12/2018 14:38  Semicroma blu

    Sempre pronti a prendere le difese di chi non rispetta la legge.
    I cittadini civili non pagano multe.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  17   Rimuovi


  • 5  30/12/2018 14:24  Autovelox

    Punire gli ignoranti. Punire chi non rispetta le regole. Punire i distratti cronici. Punire i furbi. Punire i disubbedienti. Punire i piagnoni. Punire i...ma non l avevo visto.. Punire i..Non lo sapevo.

    PER UNA SOCIETÀ MIGLIORE.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  10   Rimuovi


  • 6  30/12/2018 14:13  Anonimo977

    Chi sbaglia paga. Come tutti. I furbacchioni vanno puniti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  11   Rimuovi


  • 7  30/12/2018 12:05  007 J.B.

    Multe sacrosante! Fino a prova contraria, con un giudice che ne dichiara la nullità, le multe si pagano e zitti! Anzi, a tutti questi contestatori appoggiati da RR..che continuano a infrangere le regole a dispetto della maggioranza dei cittadini corretti che le multe non le prendono,le sanzioni andrebbero raddoppiate.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  15   Rimuovi


  • 8  30/12/2018 12:05  Anonimo887

    Direi multe più che giuste!! Il parcheggio dei camper è ben diverso da quello delle auto e soprattutto ben riconoscibile (Se non viene riconosciuto magari un giretto alla scuola guida farebbe bene)! E il varco della ztl attivo mi sembra ben visibile, è pure luminoso!! Ma smettiamola di polemizzare su chi fa il proprio lavoro!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  15   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür