Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 12 Gennaio 2019 11:20  Asterio Tubaldi  Stampa  804 

Per Andrea Marinelli (PD Recanati) la vera svolta è la rivoluzione culturale

Per Andrea Marinelli (PD Recanati) la vera svolta è la rivoluzione culturale

 Molto spesso siamo imprigionati da gabbie finanziarie, culturali, economiche. Se a muoverci però è una scelta consapevole alcuni legami possono essere spezzati. Faccio l’esempio del cibo che mangiamo. Sulle opportunità biologiche la politica può e deve intervenire per orientare delle strade che consentono di scavalcare vecchie logiche.

Il modello arriva da una  grande capitale europea come Parigi. Si stanno reintroducendo dentro le città le antiche maestranze artigianali, la stessa piccola manifattura che ha storicamente dato impulso alla rivoluzione industriale e al nostro dopoguerra. Stanno rinascendo le attività che puntano sulla qualità e questo le rende concorrenziali in un mercato governato da logiche utilitaristiche e consumistiche. Così si fronteggia la “minaccia” cinese che si sta rivelando schiacciante per le nostre politiche economiche. Solo così si può pensare ad un mutamento culturale, partendo dall’ambito lavorativo per passare all’aspetto turistico che genera tutta un’altra economia. La nostra Recanati si presta ad un’idea di questo tipo. Se pensiamo che la nostra Città si è trasformata in un museo diffuso, grazie alle relazioni instaurate dal 2009 in poi con enti e istituzioni, uscendo da un concetto circoscritto e unilaterale.

Percorrendo un itinerario ideale che da Castelnuovo porterebbe fino a casa Leopardi passando  per Villa coloredo attraversando altri punti come il teatro Persiani e la stessa chiesa di San Vito, straordinari contenitori culturali. Così come il museo della torre e quello della musica che nascerà. Questo può davvero rappresentare una promozione turista sempre più forte e incisiva. Ultima perla il presepe di Leandro Messi in simbiosi con Malleus. Dare una visione diversa, più ad ampio respiro, che possa fare da struttura e guida politica che si rifletta sul territorio e sulle nostre scelte.

 

 

opinioni a confronto

29 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/01/2019 14:16  Anna Maria Fedeli

    Reintrodurre attività produttive nel tessuto urbano del centro storico. Sono perfettamente d'accordo ma il prof. Marinelli si ricorda che stiamo a Recanati o pensa di stare nella Roma del potere temporale dei Papi? E' consapevole il prof. di cui sopra che a Recanati, che se vuoi ristrutturare un fabbricato di tua proprietà nel centro storico, sei perseguitato peggio di un delinquente? Che nelle zone riservate ai residenti h24 non c'è posto per far sostare (non parcheggiare) il direttore lavori del cantiere, il responsabile sicurezza, i furgoni che portano i materiali edili, il furgone della ditta, il proprietario che va a guardarsi il cantiere? Che se per caso qualcuno pensa di aprire una piccola attività (es concreto fotografo) a Piazzale XVIII Settembre (Montevolpino) solo per scaricare i materiali per lavorare si becca tre sanzioni in due giorni? Ergo fuga precipitosa in altra città nel caso specifico Osimo. Chi ha amministrato questa città negli ultimi dieci anni?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  24/01/2019 10:40  Anonimo360

    Bisogna riconoscere che almeno parla chiaro, Recanati va da Castelnuovo al Colle dell'infinito passando per Villa Colloredo. Tutto il resto, Montefiore compreso, aziende agricole, strade rurali, fossi, banchine etc. valgono meno di niente, portano solo soldi al palazzo ma non hanno nulla a pretendere. Ma almeno che lui e il suo partito non pretendano i nostri pochi voti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  14/01/2019 17:46  Anonimo383

    Penso che Marinelli sia una gran persona. L'unico suo neo é di essere veramente buono e circondato da lupi famelici assetati di potere. I buoni e giusto con questi sopperiscono senpre. Consiglio ad Andrea di cambiare amici politici, altrimenti a furia di essere perbene passa da debole e pappamolla. Forza Andrea mandali tutti a quel paese che neanche lì li vogliono più ma sbrigati

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  14/01/2019 17:42  Anonimo383

    Penso che Marinelli sia una gran persona. L'unico suo neo é di essere veramente buono e circondato da lupi famelici assetati di potere. I buoni e giusto con questi sopperiscono senpre. Consiglio ad Andrea di cambiare amici politici, altrimenti a furia di essere perbene passa da debole e pappamolla. Forza Andrea mandali tutti a quel paese che neanche lì li vogliono più ma sbrigati

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  13/01/2019 23:26  Anonimo241

    "città esplosa"??? Ah, ah, ah...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 5  13/01/2019 22:41  Premier

    Maddona se sei mogio. Hai capito che da quando te sei svegliato hai fatto un casino? Evviva la Lega. Questo ha massacrato il Pd. Tocca a Salvini

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 6  13/01/2019 22:30  Anonimo235

    Non sono un sostenitore di Marinelli, però ci auguriamo che tutti quelli che parlano o sparlano siano disponibili ad impegnarsi alle prossime elezioni comunali.
    Marinelli per ora ha fatto una seria operazione politica, ha buttato fuori il ducetto che ha fatto un mare di danni alla città.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 7  13/01/2019 21:24  Anonimo558

    Commenti pietosi e "cortigianeschi"... Chi ha scritto sti commenti sa almeno il significato di questa parola? Marinelli è l'unico che sa cosa sia la vera cultura (che non è la sagra della salsiccia) o invitare il personaggio famoso perché televisivo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 8  13/01/2019 12:26  Anonimo704

    Almeno Marinelli è persona di cultura... quella vera.. Non quella dei nomi roboanti perché stanno in televisione. E saprebbe valorizzare le risorse umane e culturali presenti nella nostra città. Non solo quelle dei Musei ma anche quelli di alcuni cittadini che come artisti arricchiscono la città, anche se non vengono riconosciuti che fuori Recanati.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 9  13/01/2019 11:58  Schizzofrenia

    Una sola domanda a marinelli, parli tanto di cultura e poi tu è i tuoi compari tagliate le risorse comunali proprio nel settore cultura e turismo. Mi spieghi, o come al solito è solo propaganda elettorale.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 10  13/01/2019 11:48  Anonimo294

    Nota senza senso espressa in politichese come solo voi del pd sapete fare. Solo parole prive di una qualsiasi ragionevolezza pronunciate x apparire ( il silenzio da piu' frutti) . Abbiamo bisogno di concretezze , di certezze, di fatti e voi ne avete prodotti pochi e disastrosi. Con il rilancio culturale poi non ne possiamo piu' . Lo sviluppo della nostra citta' si basa su ben altro. Cercatevi un vero lavoro , un lavoro dignitoso e onesto e se l avete , sappiatelo mantenere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 11  13/01/2019 11:37  Anonimo587

    Tira fuori gli attributi se vuoi fare il sindaco.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 12  12/01/2019 23:54  Anonimo571

    Mai sentito prima ! Chi sei ? Haa....si avvicinano le elezioni !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  9   Rimuovi


  • 13  12/01/2019 21:24  Paolo

    e Basta!! Abbiamo capito che ti vuoi aurocandidare a sindaco!!!ma non ti voterano.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  8   Rimuovi


  • 14  12/01/2019 17:32  Anonimo298 allibito+++

    Soltanto parole! e anche sterili, di cosa vuol parlare di cultura? enogastronomia di alto livello? artigianato di alta qualità? e tutto questo a Recanati!? e logicamente non siamo a Parigi, piedi per terra!!! altro che chiacchiere, tutta questa valanga di turisti quanti denari hanno lasciato in città? i commercianti hanno avuto una crescita economica? ma guardatevi attorno, tutto questo è come appendere quadri e ridipingere muri quando la casa è cadente. La stragrande maggioranza dei recanatesi deve fare i conti con i soldi, quanti saranno in grado di spendere con le specialità da Parigi?
    E sopratutto speriamo che in un futuro prossimo non ci sia crisi di lavoro! allora si che saranno c.....zzi amari!!! vedremo che feste....le cose concrete ci vogliono, la più concreta l'ospedale!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  6   Rimuovi


  • 15  12/01/2019 16:49  Anonimo995

    Solito comunicato lagna.
    Dopo due righe non si riesce più ad andare avanti, sopraffatti dal sonno. Ma chi glie li scrive i comunicati, Morfeo?
    Se pensa di vincere così le elezioni, la vedo dura.
    Vada a fare il sindaco in una casa di riposo, lo vedo molto più adatto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  9   Rimuovi


  • 16  12/01/2019 15:12  Anonimo411

    Caro Andrea, purtroppo non è con queste considerazioni che potrai ottenere la candidatura a sindaco.
    Cerca invece, come segretario, di tenere unito il partito, altrimenti addio amministrazione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  6   Rimuovi


  • 17  12/01/2019 14:55  Segretario Partito Dissolto

    Solo il segretario del partito democratio poteva fare. Il segretario di un partito sprofondato nell'oblio proprio grazie a questi personaggi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 18  12/01/2019 14:36  Anonimo752

    All'alba della nuova tornata elettorale si è svegliato pure lui. Ci dia tregua!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  4   Rimuovi


  • 19  12/01/2019 14:01  Anonimo271

    Ogni volta che parli, ti prendono a pesci in faccia.
    Faresti meglio a sparire, perché qui non ti vuole più nessuno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  5   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
18
07
2019
Montefano, in cantina l’omaggio ai 200 anni dell’Infinito di Leopardi

Montefano, in cantina l’omaggio ai 200 anni dell’Infinito di Leopardi

Sabato 20 luglio 2019, Ore 18.30 - Casa Vinicola Accattoli - Via del Donatore 25 - Montefano

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür