Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Maggio 2019 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

ARCHIVIO NOTIZIE

Trucchia - elezioni
21
05
2019
AUDIONEWS
Minestrofferta di lavoro

Minestrofferta di lavoro

In attesa di trovare un lavoro, il programma apolitico ed apartitico Minestrò augura a tutti buone elezioni!

21
05
2019
VIDEONEWS
AQUA la visione di Leonardo

AQUA la visione di Leonardo

A cura di Matteo Guidolin

21
05
2019
VIDEONEWS
Note di Umberto Piersanti

Note di Umberto Piersanti

La certezza della Pena

Lunedì, 04 Febbraio 2019  Asterio Tubaldi  Stampa  543 

Recanati, tutti pazzi per Lercio

Recanati, tutti pazzi per Lercio

Sala gremita per il talk evento che ha visto protagonisti Vittorio Lattanzi e Augusto Rasori

         “Non siamo un sito di fake news, ma sappiamo per certo che in questi anni abbiamo contribuito a far maturare negli utenti del web un certo spirito critico verso alcune notizie. Chi di voi, di fronte ad un titolo assurdo, non si è chiesto “Ma sarà Lercio?” così Vittorio Lattanzi, marchigiano di Porto Sant'Elpidio, ha raccontato l'esperienza del sito satirico più famoso d'Italia, nato nel 2012. Con lui Augusto Rasori, anche lui redattore di Lercio, anche lui marchigiano originario di Corinaldo. L'occasione è stata l'evento promosso a Recanati dall'Associazione Culturale Lo Specchio, nell'ambito della rassegna “Talk – Conversazioni letterarie per autori indipendenti”. Ad intervistare i due autori la giornalista Veronica Fermani. Sala gremita e ilarità alle stelle: tra le battute pungenti dei due protagonisti, non sono mancati i momenti di riflessione sul ruolo della rete e su un analfabetismo funzionale spesso dilagante tra gli utenti. “È capitato più volte – ha raccontato Rasori – che le nostre notizie venissero prese per vere. Non solo dai semplici lettori, ma anche da testate giornalistiche di un certo calibro”.

         Durante il Talk è stato inoltre presentato il libro “La storia lercia del mondo. I restroscena dell'umanità” frutto proprio del lavoro quotidiano del sito satirico. Prefazione di Giobbe Covatta e illustrazione di copertina di Sara Pichelli, anche lei di Porto Sant'Elpidio.

         L'evento è stato accompagnato dagli intermezzi musicali dei Blanche Acoustic Duo, che per l'occasione hanno presentato i loro brani inediti scritti da Bianca Semplici e musicati da Cesare Sampaolesi.

         Ingresso ad offerta libera per promuovere l'acquisto di un proiettore destinato alla rassegna Cinelinguaggi, anch'essa promossa dall'Associazione Lo Specchio. “Abbiamo voluto fortemente questo evento – ha spiegato il presidente dell'Associazione , Vanni Semplici -  perché il tema del web e delle fake news riguarda il nostro vivere quotidiano. È importante fermarsi a riflettere su questo. Abbiamo scelto di farlo con lo stile e l'ironia pungente, mai scontata, di Lercio”.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
20
05
2019
IL MAR DA LUNGI: SECONDO EVENTO DI CLIMBING URBANO AL PARCO DEI TORRIONI DI RECANATI E RACCOLTA FONDI

IL MAR DA LUNGI: SECONDO EVENTO DI CLIMBING URBANO AL PARCO DEI TORRIONI DI RECANATI E RACCOLTA FONDI

 

Sabato 1 giugno, torna l’assalto ai Torrioni con la seconda “arrampicata” organizzata dall’Associazione Whats Art in zona San Francesco

19
05
2019
Borgo Castelnuovo: breve indagine storico-bibliografica

Borgo Castelnuovo: breve indagine storico-bibliografica

martedì 21 maggio alle ore 18 al Circolo Ricreativo Culturale Beniamino Gigli Castelnuovo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür