Stampa questa pagina

Venerdì, 08 Febbraio 2019  Asterio Tubaldi  853 

L’UNITALSI RECANATI festeggia la Giornata Mondiale del Malato.

L’UNITALSI RECANATI festeggia la Giornata Mondiale del Malato.

L’11 Febbraio ricorre l’anniversario della prima apparizione della Madonna di Lourdes a Bernadette avvenuta nel 1858. Da allora Lourdes è diventata mèta di milioni di pellegrini, molti dei quali malati che vanno nella cittadina francese per impetrare grazie alla Madonna spesso accompagnati dall’associazione Unitalsi.

La Giornata mondiale del malato, di cui quest’anno ricorre il 27^ anniversario, fu istituita il 13 maggio 1992 dal papa San Giovanni Paolo II ed a partire dall’11 febbraio 1993 ha assunto anche il carattere di “momento speciale di preghiera e di condivisione, di offerta della sofferenza”.

La Sottosezione Locale dell’Unitalsi di Recanati celebrerà la Giornata mondiale del malato Domenica 10 Febbraio 2019 con una Santa Messa alle ore 11,30 presso la Parrocchia Santa Maria Assunta di Montecassiano (MC) con la presenza del personale volontario, a cui seguirà  un momento conviviale al ristorante “Villa Anton” di Recanati (info 333- 169 43 41 e/o 329 -96 52 009).

“Sarà una giornata dedicata a LORO…ai malati, dice la responsabile comunicazione dell’Unitalsi Recanati,  Debora Gagliardi , alle loro famiglie e a tutto “il mondo della cura”, perché chi vive la sofferenza,interroga, scuote le coscienze, fa da pungolo alla società attuale, che cerca la perfezione a tutti i costi e dimentica i più fragili. Per questo è importante fermarsi, ascoltare e riflettere sul “grande mistero del dolore e della malattia”. Prendersi cura dei malati non può essere un optional o un impegno da delegare ad altri. Per i credenti è frutto della fede. Per i non credenti è frutto della stessa umanità.

Il 10 Febbraio, ci ritroveremo insieme per festeggiarli – dice la Presidente Pina Maracci dell’Unitalsi Recanati – e per ricordare questa giornata così speciale!!! Con la consapevolezza che loro meritano di essere festeggiati tutti i giorni e con un impegno ben preciso: servire il malato con dedizione, amore e tenerezza. In una  parola: con la sapienza del cuore.

#UNITALSIRecanati

#GIORNATAdelMALATO