Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Aprile 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

ARCHIVIO NOTIZIE

23
04
2019
AUDIONEWS
MinesGame Boy

MinesGame Boy

Tanti auguri per i tuoi 30 anni piccolo grande amico portatile!!!

20
04
2019
Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Apertura speciale di Villa Colloredo Mels e il museo dell'emigrazione marchigiana, la Torre del borgo, il museo Beniamino Gigli e l’Ufficio Iat.

Domenica, 24 Marzo 2019 07:13  Asterio Tubaldi  Stampa  75 

MACERATA: SI STAVA BUCANDO ALL’INTERNO DI UN BAGNO DELLA STAZIONE FERROVIARIA

MACERATA: SI STAVA BUCANDO ALL’INTERNO DI UN BAGNO DELLA STAZIONE FERROVIARIA

Continuano incessanti i controlli della Polizia di Stato nella nostra provincia, per la prevenzione e la repressione dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti. In modo pressochè continuo vengono controllate le zone maggiormente a rischio quali parchi pubblici, luoghi di ritrovo dei giovani, terminal bus, scali ferroviari e sale giochi.

Durante un controllo operato dagli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal Commissario Capo Dr. Gabriele DI GIUSEPPE, all’interno della Stazione ferroviaria di Macerata, gli agenti notavano movimenti sospetti nei pressi dei bagni dello scalo ferroviario. Entrati all’interno, sorprendevano all’interno del bagno riservato alle donne, un uomo di 35 anni nell’atto di iniettarsi dell’eroina attraverso una siringa che lo stesso gettava a terra al momento dell’ingresso della Polizia.

Il giovane, riferiva  agli agenti di essere tossicodipendente da diversi anni e che, dopo essere li’ giunto in treno da una località dell’entroterra, aveva acquistato la dose che aveva tentato di iniettarsi.

Provvidenziale quindi l’arrivo della Polizia che ha scongiurato il peggio, trovandosi il giovane in un luogo dove, in caso di malore,  difficilmente poteva essere soccorso in breve tempo.

Sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile volte a ricostruire la rete dello spaccio che ruota intorno alla Stazione ferroviaria e a stabilire la provenienza della droga di cui era in possesso il ragazzo.

Anche nei prossimi giorni, cosi’ come da direttive impartite dal Questore Dr. Antonio PIGNATARO, la Polizia di Stato continuerà ad effettuare servizi anti droga su tutto il territorio provinciale, con l’obbiettivo di debellare il triste fenomeno dello spaccio e salvare giovani vite umane.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür