Segnala il commento come inappropriato

Bravo Asterio, questa è informazione intelligente, forse a voi sfugge che il mondo stà andando verso l'auto distruzione, chiaramente per colpa dell'uomo. Paesi un po più lungimiranti del nostro tipo la Germania è da 15 anni che hanno impostato politiche energetiche per ridurre i consumi in primis e poi per diminuire la dipendenza dal nucleare. Nella sola area di Amburgo dove sono presenti tre centrali nucleari, due sono in fase di spegnimento e una lavora solo per coprire i picchi dei consumi, questo grazie al fotovoltaico, all'eolico e al biogas, oltre alla riduzione dei consumi per effetto delle tecnologie avanzate e delle costruzioni a basso consumo. Nelle sole Marche si è perso una grossa opportunità con il biogas che oltre all'aspetto positivo energetico e ambientale avrebbe dato una grossa mano alla nostra agricoltura, ma grazie ai famosi comitati e ai politici da quattro soldi che abbiamo si è bloccato tutto perdendo risorse economiche e occupazionali, dopo ci lamentiamo che i nostri giovani devono andare all'estero.