Segnala il commento come inappropriato

Non c'è da stupirsi: siamo in un periodo in cui più la spari grossa e più la gente ti viene dietro