Segnala il commento come inappropriato

Io sono impopolare, quindi voto nucleare, perchè è davvero l'unica fonte pulita e quantitativamente rilevante. Le altre fonti (eolico, solare, etc) possono coprire solo una piccolissima percentuale del fabbisogno energetico. Infatti i dati percentuali su queste fonti alternative dimostrano che solo una percentuale bassissima può essere coperta così.
Non sono però assolutamente d'accordo con il professore sul fatto che l'uomo non abbia influenzato il clima. Il surriscaldamento è un dato di fatto e l'effetto serra pure. Lo scioglimento dei ghiacci ai poli non è una fantasia e non lo è neppure l'inquinamento del pianeta.