Segnala il commento come inappropriato

Continuando.
Anche le scorie radioattive (che sono meno dello 0,1% delle sostanze chimiche che inquinano veramente l'ambiente), sono attualmente stoccate in depositi secondo ideologie risalenti al secolo scorso, quando invece la tecnologia consente il riprocessamento delle stesse con drastica riduzione dei volumi e dei tempi di stoccaggio.
In Italia la costruzione di nuove centrali nucleari è da sconsigliare finchè gli appalti pubblici saranno assegnati tramite i festi tipo bunga bunga o con le norme del nuovo codice dei contratti del signor RENZI che fa solo confusione.