Segnala il commento come inappropriato

Ma secondo voi (mi rivolgo a quelli di 'Loreto libera' e ai tanti populisti che li sostengono), davvero i tedeschi sono di una qualità superiore rispetto alla nostra? Provate a riflettere un momento: in Germania sono stati accolti numeri di gran lunga superiori di immigrati rispetto all'Italia. Li hanno accolti, verificando le loro competenze e gli hanno fatto fare corsi di formazione per l'apprendimento della lingua e di specificità lavorative. Per far questo hanno assunto insegnanti ed altro personale (creando occupazione). Poi li hanno fatti lavorare e in questo modo non solo hanno concretamente favorito l'integrazione, ma hanno anche creato una fonte di introiti per gli enti previdenziali (attraverso il pagamento dei contributi), per di più risparmiando sui costi della sicurezza. E' infatti naturale che se si dà lavoro, dimunuisce proporzionalmente il rischio di criminalità e la necessità di impiegare mezzi ai fini della sua repressione.
Insomma in Germania un'emergenza è stata trasformata in una risorsa per tutta la comunità.
Da noi, invece, c'è chi offre soldi ai carrozzoni dell'accoglienza, mettendo in una sorta di campi di detenzione gli immigrati, e chi cerca di dare loro la colpa di tutti i mali del mondo!
Sono convinta che al fondo di tutto c'è solo un grosso difetto, la mancanza di spessore culturale, che impedisce di guardare oltre il proprio orticello.