Segnala il commento come inappropriato

Considerati tutti i milioni che il Comune ha incamerato, il nostro Sindaco e la Soccio potevano ben spendere 100 mila euro ed acquisire le 3 lettere al patrimonio culturale recanatese.
Si riempiono la bocca di cultura per il Pincio e per l'orto delle monache di Santo Stefano, che non hanno niente a vedere con la cultura e che costano e sono costati milioni, ma le lettere autografe non sono state considerate importanti per Recanati.
Che vergogna!!!!