Segnala il commento come inappropriato

Se il prof. Catervo Gigli aveva progettato la tomba "di famiglia" su desiderio di Beniamino, perché i familiari e discendenti non hanno provveduto alla sua manutenzione?
Si riempiono la bocca con il nome del loro illustre congiunto, ma lasciano ad altri l'onere di ristrutturare la tomba.
Anche perché, dall'articolo pubblicato sul Resto del Carlino in data odierna, si evince che i parenti hanno sborsato ben poco per il restauro della loro tomba di famiglia, ceduta al Comune solo per convenienza economica.
E sono anche sicuro che questa mia opinione non sarà pubblicata.