Segnala il commento come inappropriato

Non tutti sanno che la dieta di questi prelibatissimi "cuccioletti" è prevalentemente carnivora e come tutti i nassaridi questa specie si nutre di organismi morti riuscendo a percepire la traccia olfattiva del materiale in putrefazione anche da diversi metri di distanza (Crisp, 1978), m
In pratica, vengono catturati nelle ceste che contengono animali fracidi! ( leggende locali parlano di gatti e pantecane di cui i bumbarelli sono particolarmente ghiotti)
BUON APPETITO!!!!
p.s. se aspettiamo di mangiarne un piatto qualche giorno in più ...nun more gnisciu'! A parte qualche gatto e topo.