Segnala il commento come inappropriato

Per primo, condoglianze e commozione per la perdita del mio amico Benifel. Per secondo provo schifo, ribrezzo e pena per alcuni recanatesi dove addirittura uno, ha messo il pollice verso al nipote Roberto sul suo semplice saluto allo zio scomparso. Terzo, ancora più schifo, a quelli che, basta vedere i pollici versi a chi sono in maggior parte rivolti, lo mettono per posizione politica, vedi a Belelli, Bonfili, ecc. Non aggiungo altro, perché i termini che userei per queste persone (Sic!) non passerebbe il post, e ne avrei almeno altri dieci.