Segnala il commento come inappropriato

Esultano gli appassionati di fotografia marchigiani e non. Un patrimonio da anni nell'oblio, dimenticato come insignificanti scartoffie ritrovato grazie a zelo, determinazione e sensibilità di Cristina Castellani. Una disattenzione imperdonabile da parte di chi non crede nel patrimonio storico e culturale, non lo conosce, riconosce e censisce.
Adesso una mostra " Giacomelli e i fotografi ritrovati"