Segnala il commento come inappropriato

Il sole che calava già rosseggiava la città
Già nostra e ora straniera e incredibile e fredda:
Come un istante "deja vu", ombra della gioventù, ci circondava la nebbia
Auto ferme ci guardavano in silenzio, vecchi muri proponevan nuovi eroi,
Dieci anni da narrare l'uno all' altro, ma le frasi rimanevan dentro in noi:
"cosa fai ora? Ti ricordi? Eran belli I nostri tempi,
Ti ho scritto è un anno, mi han detto che eri ancor via".