Segnala il commento come inappropriato

Le donne che hanno lavorato più di quarant'anni, grazie anche alla legge Fornero, la loro pensione se la sono pagata e se hanno avuto bisogno di un aiuto in assenza di madri, suoceri etc. si sono pagata la colf e i relativi contributi (neanche detraibili fiscalmente), e se hanno usufruito dei rari servizi es. asilo nido hanno pagato la tariffa più alta perchè il reddito familiare era più alto essendo presenti due stipendi. Anche i mariti delle donne che hanno lavorato hanno pagato i loro contributi ma la percentuale che andrebbe all'eventuale vedova è incomparabilmente più bassa di quella spettante alla vedova che non ha mai fatto alcun lavoro extradomestico. Le casalinghe angeli del focolare si facciano pagare i contributi per le loro pensioni dai mariti che sono i loro datori di lavoro, prego, non dalla società.