Segnala il commento come inappropriato

Quello che e' successo a Mussolini e' la diretta conseguenza dello sfascio dell'Italia, trascinata in guerra da un megalomane pagliaccio. Se il duce e' stato ucciso due volte e' poco. Mia madre che ha vissuto tutta la guerra, con un figlio morto e un marito prigioniero avrebbe voluto ucciderlo cento, mille volte, per fargli scontare tutte le sofferenze inflitte all'Italia.
Quanto all'oro, ai dossier ed altro, meraviglia che questo fine storico non si renda conto delle brutture che sempre avvengono durante una guerra.
Oppure si vuole sostenere che Mussolini, la Petacci, i gerarchi erano brave persone solo perché qualcuno si è. Impossessato di quello che il Duce stava ancora rubando all'Italia?