Segnala il commento come inappropriato

Rileggiamo i libri di Gianpaolo Pansa, un uomo di sinistra onesto e corretto e soprattutto un grande giornalista al quale per un lungo periodo è stata fatta una sporca guerra perchè non scoprisse verità sgradite. Ricordiamo Giorgio Bocca, nonchè le parole di Luciano Violante e ricordiamoci che non bisogna avere paura della verità. Si potrebbero rifare gli stessi tragici errori.