Segnala il commento come inappropriato

Beato te, anonimo 446, che con ogni probabilità, hai un posto di lavoro solido e sicuro, magari a tempo indeterminato, magari con 16 mensilità garantite ed in caso di necessità (non te lo auguro !), anche la pronta cassa integrazione !! Non sono invidioso e ti auguro anche tanta ma tanta felicità. Voglio solo sottolineare che non hai neppure il lontano sentore di ciò che significhi lavorare onestamente e duramente per anni, illudersi che tutto andrà bene, formare una famiglia e di botto, trovarsi senza più nulla, senza cassa integrazione, con mutuo da pagare e tre bocche da sfamare...quindi ti prego solo di riflettere prima di sparare sentenze alla luna, sul fatto che la vita, purtroppo, non è proprio uguale per tutti. Evidentemente tu, o sei stato oltre che bravo, anche fortunato, oppure appartieni alla casta dei tanti egoisti pensatori radical-chic. In questo ultimo caso, posso solo ricordarti e senza rancore, un vecchio adagio anconetano che recita ..." troppo facile amigo mio, menà l'urtica col c...o dei artri !!"