Segnala il commento come inappropriato

Ma di quale partito democratico parlli, Vitalii.?
Di quello recanatese, i cui dirigenti, nel fare un richiamo al voto secondo gli ideali del centro
sinistra non riescono manco a nominare il nome di Antonio Bravi?
Di quello recanatese i cui dirigenti in una settimana non solo non partecipano ad alcuna iniziativa elettorale di Antonio Bravi, ma non riescono a fare nemmeno un comunicato, un messaggio di appello al voto, niente di niente..
E perché alti livelli locali hanno telefonato a iscritti e simpatizzanti chiedendo di non andare a votare o addirittura di votare il candidato della destra?
Non é ora scossa di cacciare sta gente, di fare pulizia, di ripartire dalla base?
Persino il giorno del voto qualcuno ha scritto al segretario regionale e nazionale per segnalare questi fatti ma senza risposta.