Segnala il commento come inappropriato

anonimo 444,
dato che le cose stanno come dici tu, che la cosa era risaputa, allora perchè non hanno provveduto con i soldi dell'assicurazione?
Forse qualcuno ha pensato di spendere parte di quei soldi in altri progetti, sicuramente necessari, ma non urgenti?
La programmazione delle opere è una cosa seria e non dovrebbe rispondere a logiche esclusivamente di natura "opportunistica".
Sbaglio?