Segnala il commento come inappropriato

Non la racconta giusta.......L azienda é fallita. Chi la rileva non può essere la Dimsport, una dittarella che produce componenti per auto. Forse dietro c'è una solita finanziaria che tenta di lucrare sulla pelle dei dipendenti superstiti con il benestare dei due figli dell' ex patron.....e dei sindacati.
Per chi crede alle favole: la storica azienda metalmeccanica nata nel 1962 per volontà di Enrico Mattei passa nelle mani di un allestitore di componenti x auto. Auguri!