Segnala il commento come inappropriato

Ma cosa vuole fare, di un credo religioso, quello cristiano cattolico a suo dire, un partito politico? Solo lei ed i suoi sodali sareste detentori del verbo divino, mentre tutti gli altri di destra e di sinistra sarebbero dei peccatori incalliti e destinati alla dannazione ? Nella sua confusione culturale, "né di destra ne di sinistra" ( ma non erano i 5stelle a dirlo?), che arriva a mettere assieme addirittura Prodi e Berlusconi, c'è solo una chiusura ideologica, quella si, integralista, che la porta ad affermazioni terribili (meno male che non c'è l'acquisizione) : "non c'è un meglio che si può presumere dall'uomo e dal suo spirito senza idealita' cristiana". A parte il fatto che i cristiani nel mondo sono una minoranza, non sa che nello stesso mondo "cristiano" sono tanti i laici, che nella Storia con la loro ricerca, priva di certezze assolute, hanno consentito lo sviluppo della cultura, della scienza, dell'arte, delle liberta politiche, dei diritti e delle garanzie sociali??? Cosa vuole fare di tutta questa gente "malefica", vuole mandarla al rogo???