Segnala il commento come inappropriato

Dopo aver espresso il massimo apprezzamento per l'attività della Polizia di Stato, possiamo spendere una parola sulla vendita della Cannabis che, se opportunamente normata, può essere un argine allo spaccio illegale? Guardiamo cosa accade in altri paesi dell'Europa occidentale. C'è una certa analogia con la questione della prostituzione. In altri paesi è legalizzata con tutele per la salute pubblica e l'incolumità delle ragazze. In Italia, in ossequio all'ipocrisia e al buonismo deteriore, sia la Cannabis che la prostituzione sono illegali con il pregevole risultato di essere in balia di spacciatori e magnaccia.