Segnala il commento come inappropriato

Il decoro urbano è lo specchio della civiltà dei cittadini. Puntualizzato che ai lavoratori colpiti da questi tagli va la solidarietà di tutti e che si debba trovare altra occupazione agli stessi, non si può non essere schifati dalla maleducazione e dall' ignoranza di tutti i cittadini zozzoni, luridi sporchi, che del decoro urbano se ne fanno un baffo. La città è sporca perché i suoi abitanti sono incivili. In un paese civile non serve stipendiare qualcuno addetto a ripulire la merda , le carte, le cicche, gli sputi, le erbacce. In un paese civile...i cittadini sono civili e contribuiscono a diminuire le spese comuni con il loro impegno, con la loro educazione.