Segnala il commento come inappropriato

Ma quanti sono i capiscioni che sentenziano. Io non lo sono e mi sono andato a leggere quello che dice il Codice penale. Art. 392 -393, affermano alla fine: " Oggetto giuridico di questo reato è l’interesse a riservare all’autorità giudiziaria il monopolio nella risoluzione dei conflitti posti in essere dai titolari di interessi contrapposti ". Se non capite l'italiano ve lo scrivo in turco, cinese, russo. Non é che se io ritengo o ho ragione su una contestazione, possa farmi "giustizia" da solo, secondo il mio punto di vista. Lo denuncio, vado dal giudice, espongo i miei diritti, e siccome le prove mi danno ragione, il giudice condannerà il colpevole. Punto! Altrimenti che faccio, siccome ho ragione, gli posso sparare? (ovviamente ad uso provocazione concettuale). Signor Bonfili come si fa ad intervenire senza aver capito quello che é spiegato nell'articolo? Lo rilegga altre altre 3 volte.