Segnala il commento come inappropriato

Come al solito il consigliere Marconi vuole foraggiare i suoi amici dei consultori cattolici. A me uno di questi a suo tempo è bastato e avanzato per decidere che non si può affidare un servizio pubblico a gente che risponde a un altro padrone, lo stato vaticano.