Segnala il commento come inappropriato

222
PERCHÈ DELL'INTERVENTO DI FIORDOMO ALLA LEOPOLDA, NON GLIE NE FREGA NIENTE A NESSUNO.
HO SAPUTO CHE ALCUNI FIORENTINI DOPO L'INTERVENTO VOLEVANO LINCIARLO PERCHÈ ERA ANDATO A PARLARE DI LEOPARDI, MENTRE LORO VOGLIONO TENERE ALTO L'ONORE DEL SOMMO POETA DANTE.
QUANDO SI VA A FIRENZE BISOGNA PARLARE DI DANTE E NON DI LEOPARDI.
Praticamente è stato come entrare in una tifoseria club Juventus e mettersi ad esaltare l'Inter
Minca i fiorentini son fessi come i recanatesi che si son fatti in 10 anni ossessionare fino alla nausea paranoica co sto Leopardi