Segnala il commento come inappropriato

Anonimo664, povero colui che mitizza chi evade dalle regole e non rispetta le regole, questo non è un "mito", ma uno che rigira le regole a suo uso e consumo, ti auguro di non doverci mai avere a che fare altrimenti ti ritroveresti, tu, a passare guai, di solito questi non hanno assicurazione, ti sfidano, ti aggrediscono forti dell'impunibilità garantitagli da uno Stato debole con i forti e forte con i deboli, non c'è nulla da gioire, molto da piangere invece per come è ridotto uno Stato che è stato la più grande potenza nel mondo