Segnala il commento come inappropriato

Bravo Attilio, si capisce che sei un professionista brillante e creativo in tutti sensi, Che volete che vi dica su Astea, lui è stato uno dei principali fautori dello sviluppo di Astea poi purtroppo i suoi compagni di partito la venduta per quattro denari, lasciando i recanatesi in mutande perché non sono più i padroni. I suoi compagni di viaggio sono quelli che prima si sono serviti del PD per la loro ascesa politica, quando hanno capito che il PD avrebbe fatto una brutta fine sono scesi dal carro in corsa ed hanno formato un nuovo partito. I furbetti ci sono sempre stati, bisognerà attendere per verificare se questa volta ha scelto il giusto autobus che li porterà a Roma, la vedo dura!!!!.