Segnala il commento come inappropriato

Mi meraviglio che una istituzione valida e riconosciuta come Uniper, oltretutto che porta il nome di don Giovanni Simonetti, abbia promosso e accolto un corso sui tarocchi. Da un punto di vista psicologico l'uso e la pratica dei tarocchi è fonte di disorientamento, dipendenza e a volte di vere e proprie patologie, in quanto basati sulla manipolazione della persona.
Il benessere e l'autonomia della persona non possono dipendere dalla lettura e dalla interpretazione delle carte!