Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 07 Febbraio 2015 14:28  Asterio Tubaldi  Stampa  2276 

Grazie Presidente per aver ricordato il piccolo Stefano Tachè

Grazie Presidente per aver ricordato il piccolo Stefano Tachè

Galliano Nabissi

Israele che i suoi nemici vorrebbero eliminare insieme al suo popolo è una Nazione con limitate risorse naturali ,ha sviluppato l’unica cosa che può realmente controllare: le risorse umane. L’investimento in capitale umano e,quindi,il massiccio investimento nella ricerca e nell’industria e soprattutto in ricerca(la più alta nel mondo) ha fatto di Israele un granaio di idee e soluzioni innovative quasi in ogni settore. La superficie di Israele è circa il 12% del territorio italiano,dove solo il 15% della superficie totale è arabile,gran parte di esso è deserto(Negev e Giudea) e le precipitazioni annue sono significativamente inferiori rispetto alla media europea. Tutto questo è il motore e lo stimolante punto di partenza per lo sviluppo della Nazione. Un ‘altro elemento per comprendere le capacità innovative e creative israeliane è il valore e l’importanza dello studio attraverso le generazioni. Ogni famiglia ebraica incoraggia i propri figli a studiare,studi sia religiosi che generici : il valore dello studio si sviluppa nel corso del tempo,grazie alla curiosità,al desiderio di esplorare,comprendere e migliorare. Gli agricoltori,scienziati e industriali non hanno mai accettato determinate situazioni come immutabili,ma le hanno utilizzate invece come punto focale e di partenza per un assiduo impegno ; esplorare ogni situazione,infatti,può donare a volte una maggiore possibilità di modifica e miglioramento.

Questi sono due parametri principali attraverso i quali si possono comprendere le varie capacità di Israele oggi ; lì dove non c’è terra coltivabile,in condizioni meteorologiche estreme e con scarsità d’acqua,Israele ha stabilito colonie fiorenti,coltivato frutta e verdura che arrivano anche nelle nostre tavole. Israele è una Nazione che funziona,che va avanti a testa alta malgrado i suoi nemici che lo vogliono eliminare. E’ una Nazione di giovani pieni di invettiva e di capacità in tutti i campi : scienza,tecnologia,cultura ed altro, ed è una Nazione dove si legge di più.

Nonostante i suoi tanti detrattori i suoi immensi problemi di sicurezza,il processo scientifico,la democrazia,la solidarietà,lo spirito di abnegazione,ha fatto e farà diventare questa Nazione una fonte di orgoglio e di forza insieme agli ebrei ovunque si trovino. Spero che i nemici di sempre non continuino a gridare parole ingrate e agire con reazioni violente contro questa Nazione e il suo popolo; auspico che venga sradicata l’ideologia dell’odio,della disinformazione insieme al rifiuto pregiudiziale della sua esistenza.

Tutt’oggi non si vuole riconoscere lo Stato democratico di Israele,anzi lo vogliono eliminare! ETERNA DOMANDA: PERCHE’?

 

Dopo 33 anni lo Stato italiano ricorda Stefano Tachè,un bambino ebreo di 2 anni ucciso il 9 ottobre 1982 alle 11,55 Shabat in un vile attentato dei feddayin inviati da Arafat mentre usciva dalla Sinagoga di Roma. Il piccolo Sefanino è stato ricordato dal Presidente della Repubblica Italiana durante il suo messaggio al Parlamento nel giorno del giuramento.

“ERA UN NOSTRO BAMBINO,UN BAMBINO ITALIANO” ha detto il Presidente.

GRAZIE, PRESIDENTE.

 

 

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  08/02/2015 22:42  dicdieci

    ..Nabissi.. esiste e per fortuna !! in pochi sono stati accorti a cogliere nel discorso dell'insediamento del presidente Mattarella il ricordo di tanti anni fa'.
    Non sono prevenuto verso questo presidente "democristiano", gia' dal primo discorso... lascia ben sperare. Auguri Presidente, spero vorra' distinguersi per coraggio e correttezza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  07/02/2015 22:58  Anonimo857

    nabissi esiste...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür