Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 06 Luglio 2016 22:14  Asterio Tubaldi  Stampa  1279 

Muore un nigeriano per le botte subite

Muore un nigeriano per le botte subite

aveva reagito agli insulti razzisti rivolti alla sua compagna

Drammatica fine di Emmanuel Chidi Namdi, il 36enne nigeriano aggredito ieri pomeriggio in pieno centro a Fermo. I medici dell’ospedale Murri, dopo aver tentato in ogni modo di salvargli la vita, hanno dovuto arrendersi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il migrante nigeriano è stato fermato per strada da un fermano di 35 anni, mentre era in compagnia di sua moglie, entrambi ospiti del seminario vescovile di Fermo. Dopo aver l'italiano insultato la donna definendola una scimmia ha aggredito il suo compagno prendendolo a pugni. Il nigeriano avrebbe reagito sradicando un palo della segnaletica stradale colpendo il fermano, che è caduto a terra. Questi si è rialzato e si è scagliato contro l'africano, riducendolo in fin di vita a forza di botte. L'episodio è avvenuto in via Veneto.

Mons. Vinicio Albanesi, che questa mattina ha tenuto una conferenza stampa, si costituirà parte civile. 

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  08/07/2016 01:22  eAnonimo212

    Dispiace per l'italiano che si è rovinato la vita?????????????? Poverino, forse non sapeva che se prendi una persona a sprangate in testa magari rischi anche di ammazzarlo. O forse non poteva immaginare che anche il negro è una persona e quindi vale sempre il discorso che se lo prendi a sprangate c'è il rischio che ci lasci le penne. Nessuno glie lo aveva spiegato anzi, magari certi personaggi politici gli avranno pure fatto intendere che, in fondo, se dai della scimmia ad un ministro della repubblica è solo polemica politica e non razzismo, quindi, a maggior ragione, se dai della scimmia ad una povera rifugiata stai solo manifestando la tua opinione ed esprimendo un puro giudizio estetico. E che diamine, sei a casa tua, avrai pure il diritto di esprimere una opinione.
    Peccato che per esprimerla un'opinione bisognerebbe avere un cervello pensante, prerogativa degli esseri umani e caratteristica che le bestie non hanno ( con tutto il rispetto per le bestie che sicuramente, paragonate a certi soggetti, potrebbero provare solo imbarazzo e vergogna).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  07/07/2016 18:57  Anonimo664

    Il fascismo in Italia ha lasciato ancora strascichi di razzismo puro!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  07/07/2016 15:46  Filtro fiore bonomelli

    23:36
    Ma che ti 6 bevuto,vai a nanna che è meglio,la colpa vai ad attribuirla a certa politica che non avendo argomenti usa l'extracomunitario per dividere la popolazione!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  06/07/2016 23:36  leg

    noi italiani ci dobbiamo costituire parte civile nei confronti dello stato che è l'unico colpevole, al di là della responsabilità oggettiva dell'italiano e del nigeriano che certo con un palo di ferro poteva anche lui uccidere. Questo governo con la sua politica sta creando attriti sociali e una guerra tra poveri dove i cittadini italiani si vedono i propri diritti calpestati e penalizzati nei confronti di chi viene da fuori. Questo fatto gravissimo e brutto, che non sarà certamente l'ultimo,è la conseguenza di una politica soprattutto del governo che è allo sbando in molti settori ma soprattutto nei riguardi dell' immigrazione.
    condoglianze alla famiglia del defunto e dispiace per l'italiano che con questo fatto si è rovinato la vita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  13   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür