Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 21 Ottobre 2016 12:09  Asterio Tubaldi  Stampa  648 

ARRESTATI DUE TUNISINI E DENUNCIATA UNA PERSONA A PIEDE LIBERO.

ARRESTATI DUE TUNISINI E DENUNCIATA UNA PERSONA A PIEDE LIBERO.

sequestrati complessivamente oltre 300 grammi di stupefacenti.

Incessante l’attività della Guardia di Finanza finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, attraverso il controllo del territorio, che quotidianamente viene posto in essere dal Corpo mediante il dispiego di pattuglie operative. Attività, questa, ricompresa in un ampio dispositivo permanente di lotta ai traffici illeciti recentemente rafforzato dal Comando Generale del Corpo.

In tale ambito, si inseriscono due recenti operazioni condotte dalle Fiamme Gialle. In una, i finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche hanno individuato un appartamento a Fermo (FM), occupato da due tunisini sospettati di spacciare stupefacenti.

La perquisizione, effettuata con l’ausilio dell’unità cinofila e con la collaborazione dei finanzieri del Gruppo di Fermo, ha consentito di rinvenire 105 grammi di eroina, oltre a 2 grammi di hashish, abilmente occultata nell’abitazione, già confezionata in dosi di diverso taglio e pronta per essere immessa nel mercato costiero dello spaccio.

Oltre agli stupefacenti, sono stati sottoposti a sequestro 7,5 grammi di mannite, una sostanza utilizzata per “tagliare” l’eroina, 16 telefoni cellulari, 3 tablet, 2 navigatori satellitari, ed altro materiale, risultati provenienti da attività illecite. Per questo motivo i due tunisini sono stati denunciati anche per ricettazione.

I due tunisini, C.S. (di anni 33) e A.S. (di anni 28), gravati da diversi precedenti specifici, sono stati tratti in arresto e condotti in carcere a Fermo, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

In un’altra operazione, i finanzieri della Compagnia di Macerata, che hanno intensificato il controllo del territorio dell’entroterra maceratese, hanno individuato una persona, sospettata di coltivare piante di marijuana nei propri terreni siti nel Comune di Monte San Martino.

La conseguente perquisizione della casa ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro 215 grammi di marijuana, contenuta in alcuni vasetti di vetro occultati in un “settimino” e in un comodino della camera da letto.

Il responsabile è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Macerata.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür