Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Ottobre 2017 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
20
10
2017
Per il Basket Recanati la prima big, al Palacingolani contro l'Amatori Pescara

Per il Basket Recanati la prima big, al Palacingolani contro l'Amatori Pescara

Domenica giallo blu con la nuova maglia, Broglia è tornato ad allenarsi

19
10
2017
La Recanatese vuol voltare pagina, testa alla delicata trasferta di Agnone

La Recanatese vuol voltare pagina, testa alla delicata trasferta di Agnone

Parla il presidente Guzzini dopo l'avvicendamento in panchina

19
10
2017
Il Villa Musone vuol riprendere il cammino, domenica al Tubaldi c'è la Vigor Senigallia

Il Villa Musone vuol riprendere il cammino, domenica al Tubaldi c'è la Vigor Senigallia

Soddisfazioni nel settore giovanile con i successi di juniores, allievi e giovanissimi

16
10
2017
AUDIONEWS
Emma l’amazzone eroina di Castelnuovo

Emma l’amazzone eroina di Castelnuovo

di Sergio Beccacece

16
10
2017
AUDIONEWS
Pillole Gigliane

Pillole Gigliane

Puntata 16 ottobre 2017

Martedì, 03 Gennaio 2017 11:56  Asterio Tubaldi  Stampa  293 

RECANATI PER I MONTI AZZURRI, SABATO UNA GIORNATA DI SOLIDARIETA'

RECANATI PER I MONTI AZZURRI, SABATO UNA GIORNATA DI SOLIDARIETA'

Nota del Comune

Recanati per i Monti Azzurri, una giornata di solidarieta' con incontri, mercatini, spettacoli, animazione per bambini, gastronomia, negozi e musei aperti sino a tarda notte.

L'appuntamento è per sabato 7 gennaio nella città della poesia e del bel canto, candidata a Capitale della Cultura Italiana per il 2018. "Non spegnamo i riflettori, accendiamo la speranza nel futuro" è il titolo dell'evento che si svolgerà a partire dalle ore 16,30 presso la sala convegni degli Ircer in via Calcagni. In programma l'incontro con i Sindaci di Visso, Ussita e Castel sant'Angelo sul Nera, il terremoto in 30 immagini del fotoreporter Federico de Marco, l'escursione live e la proiezione del clip"se non hai...." di Shake e whiteSoldier e Fotovideo e clip di "L'occhio nascosto dei Sibillini". Seguirà l'intervento del presidente ente parco dei Sibillini Oliviero Olivieri e la presentazione del "Giardino della speranza " di Alessandro Magagnini. Si prosegue con "Paolo da visso " anticipazione sulla mostra  in allestimento a recanati, l'escursione live e proiezione clip "E natale adesso" di AVO e le conclusioni dell'associazione Regionale di Protezione Civile Angelo Sciapichetti.

Alle ore 17,30 Babbo Natale e la Befana incontrano i bambini delle zone terremotate a Porta Marina, uno spazio in allegria a cura del locale comitato che anticiperà, alle ore 18,30, la visita al presepe di Leandro Messi  presso la chiesetta dell'assunta.

Alle ore 20 cena di solidarietà nella tensostruttura dei Frati cappuccini a Montemorello con tortellini alla norcina, lenticchie con salsiccia, contorno (patate o insalata), acqua vino e dolce a 15 euro, bambini e residenti delle zone terremotate 5 euro (prenotazione obbligatoria 0717574268, 3351591535, 3357015994).

Alle ore 21,30 l'esibizione della scuola ghiaccio di Ussita nella grande pista allestita in piazza Giacomo Leopardi. Faranno da contorno musica e divertimento per le vie del centro storico, il mercatino di prodotti tipici dei sibillini e stand tematici, negozi aperti con i saldi invernali, apertura straordinaria della torre del borgo e musei ad ingresso libero per i visitatori provenienti dai comuni terremotati.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo