Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Dicembre 2017 »
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
15
12
2017
Ancora un colpo alla Recanatese, dal Forli' il centrocampista Alessandro Marchetti

Ancora un colpo alla Recanatese, dal Forli' il centrocampista Alessandro Marchetti

Esperienze anche nella serie A Bulgara e Armena per il neo giallo rosso, già disponibile per la trasferta di Pineto

15
12
2017
Villa Musone in casa della Passatempese, sfida in famiglia per mister Strappini

Villa Musone in casa della Passatempese, sfida in famiglia per mister Strappini

Giallo blu bisognosi di punti di scena al Muzzio Gallo, il punto sul settore giovanile

14
12
2017
Al via il quarto torneo Giovani speranze città di Recanati

Al via il quarto torneo Giovani speranze città di Recanati

34 compagini alla manifestazione riservata alla categoria esordienti e organizzata dal Villa Musone Calcio

 

15
12
2017
“NATALE NEL CUORE”: UN IMPORTANTE EVENTO DI CARATTERE FILANTROPICO

“NATALE NEL CUORE”: UN IMPORTANTE EVENTO DI CARATTERE FILANTROPICO

Sabato 23 dicembre ore 21.30 al Teatro “G.Persiani” organizzato dal Rotary Club “G.Leopardi”

14
12
2017
AUDIONEWS
Cittòttò...camilla o soldino?

Cittòttò...camilla o soldino?

Puntata di mercoledì13 Dicembre.

Martedì, 03 Gennaio 2017 11:59  Asterio Tubaldi  Stampa  410 

LA CULTURA PROTAGONISTA A RECANATI NEL 2016, IL BILANCIO DELL'ASSESSORE RITA SOCCIO

LA CULTURA PROTAGONISTA A RECANATI NEL 2016, IL BILANCIO DELL'ASSESSORE RITA SOCCIO

Nota del Comune

Il 2016 si è chiuso all'insegna di Recanati come città della Cultura, sancita dalla short list delle 10 città finaliste che concorrono per la candidatura a Capitale Italiana della Cultura per il 2018. "Il percorso virtuoso iniziato due anni fa, puntando sulla cultura come, non solo fattore di crescita personale, ma anche come sviluppo economico, continuerà anche quest'anno" ha dichiarato Rita Soccio Assessore alle Culture e P.I.

"L'anno si è aperto celebrando il grande Tenore Beniamino Gigli inaugurando l'Accademia di Lirica a lui dedicata e diretta dal Maestro Riccardo Serenelli. Nel 2016 per la prima volta nella programmazione culturale cittadina, è stata offerta ai tanti melomani una rassegna Operistica di qualità, il Gigli Opera Festival, che si è aggiunta all'offerta della stagione di prosa e a quella concertistica della Scuola Civica di Musica "B. Gigli". Quest'ultima vera eccellenza del territorio che ogni anno aumenta in iscritti (più di 400) e nell'offerta formativa, con masterclass nazionali e internazionali" continua l'Assessore.

"Un'altra novità inserita nella programmazione culturale targata 2016 è stata la stagione teatrale per i più piccoli dai 3 ai 10 anni, che già nelle prime rappresentazioni ha conquistato il favore del pubblico. Emblematico per la cultura e la città è senza dubbio la nascita di un nuovo museo, il MUREC, che da subito ha suscitato il grande entusiasmo di tutti. Sito nella Torre del Borgo, recuperata e resa fruibile grazie allo strumento dell'art bonus, il MUREC racconta "in verticale" la storia di Recanati, dalla sua nascita fino ai nostri giorni.

Anche le mostre allestite in questi mesi, nel nostro museo civico di Villa Colloredo Mels, hanno avuto un notevole successo sia in termini di presenze sia di partecipazione. Ricordiamo quella dei maestri recanatesi Cesare Peruzzi e Piero Ceccaroni e quella ancora in corso del maestro Magdalo Mussio. Il 2016 è stato anche l'anno di una rinnovata collaborazione con il Centro Nazionale di Studi Leopardiani con cui abbiamo collaborato per eventi e presentazioni di libri e mostre.

È stato anche l'anno della chiusura del contenzioso aperto da anni con il Centro Mondiale della Poesia, con cui è stato stipulato anche un programma culturale condiviso con il Comune da realizzare il prossimo anno per il rilancio del Centro.

Anche la nostra Biblioteca Comunale si è adeguata alle nuove esigenze della cittadinanza sempre più attenta ad un'offerta culturale diversificata. In costante crescita in termini numerici, di prestiti e presenze, abbiamo deciso in accordo con il personale interno, l'apertura pomeridiana non solo di tre giorni ma di tutta la settimana. Inoltre nella nostra biblioteca sono state numerose le attività che si sono svolte dalle letture ad alta voce con il progetto Nati per leggere, ai corsi di alfabetizzazione per stranieri, a quelli d'informatica, all'attivazione di un doposcuola per bambini promosso dalla Società Operaia.

Anche molte iniziative scolastiche da noi finanziate sono state accolte nella nostra biblioteca, ricordiamo il "Natale in biblioteca", le "Invasione poetiche" e la "Mostra del libro per ragazzi". Per le scuole il 2016 è stata una riconferma dei tanti progetti nati come una scommessa e in crescita costante come quello realizzato con l'Accademia di Belle Arti di Macerata dove i ragazzi dell'accademia, con la supervisione delle maestre, insegnano tecniche e arti ai bambini di tutte le scuole primarie cittadine o il xsianixnoi che coinvolge tutti gli ordini dei due Istituti Comprensivi Badaloni e Gigli (infanzia, primaria, medie) in laboratori creativi e teatrali" conclude Rita Soccio. "Anche il Coderdojo, corso di programmazione per i più piccoli nato due anni fa come una sfida, sta diventando un centro di riferimento regionale, tanto da avere tra gli iscritti molti bambini provenienti dai paesi limitrofi e alcuni persino da fuori regione.

Per le scuole inoltre sono stati attivati altri laboratori di teatro, di cinema e giornalismo sempre nella convinzione che investire nella formazione culturale dei bambini e delle bambine possa poi generare una cittadinanza futura migliore.

Nel corso dell'anno sono stati innumerevoli le presentazioni e le mostre che hanno accompagnato il 2016, che non cito per questioni di spazio, ma tutte hanno contribuito a rendere la nostra città un'aspirante capitale italiana della cultura".

opinioni a confronto

25 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/01/2017 12:10  Per Anonimo 632

    Il livello culturale di questa amministrazione si vede dai sostenitori che scrivono " fin'ora" e "un' ottimo"
    Ahah!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  05/01/2017 10:14  Anonimo290

    Anonimo 373 Recanati rinata?? quando hai tempo facci sapere i dettagli di questa rinascita.
    -Chiuso definitivamente OSPEDALE
    -Astea In Vendita
    - Ircer addio
    - vantarsi di aver chiuso un contenzioso con La citta' mondiale della Poesia!!
    Fregnacce alla Fiordomo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 2  04/01/2017 23:35  Anonimo707

    prima di tutto scuole sicure (sul serio e non di facciata) ed adeguate a tutti gli standard, poi le maestre non dovrebbero organizzare pesche e quant'altro per tirare su soldi utili per l'insegnamento e per l'acquisto di materiale scolastico, poi i genitori degli alunni non dovrebbero tassarsi per attivare corsi quali ginnastica, musica ecc..
    In una capitale della cultura degna di tale nome dovrebbe essere l'amministrazione comunale a metterci i soldi, altrimenti è solo propaganda e apparenza ad esclusivo appannaggio di qualche presuntuoso

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 3  04/01/2017 10:57  insegnante soddisfatta

    Sono un'insegnante prossima alla pensione, e nella mia lunga vita scolastica non avevo mai visto un assessore così presente e attenta come la Soccio. Brava assessora, continui a lavorare per i nostri bambini e ragazzi, e non badi ai commenti sterili e ridicoli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  8   Rimuovi


  • 4  04/01/2017 10:34  Anonimo522

    Anonimo454 infatti solo noi recanatesi possiamo arrivare a tanto, rivotare Fiordomo, perdere l'Ospedale, l'Astea, e tra poco pure gli IRCER.
    Alla faccia del DOPPIO BRODO STAR!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 5  04/01/2017 09:41  Anonimo917

    Brava assessora, ci voleva una ventata d'aria nuova, di chi ha entusiasmo, professionalità e soprattutto non fa favori a parenti e amici ma lavora per la città. I cittadini recanatesi non sono pecore e vedono la differenza. Continua così.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  7   Rimuovi


  • 6  04/01/2017 07:20  specialista in rinoplastica

    Complimenti per l'operato a favore della cultura recanatese.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 7  03/01/2017 23:56  digaloppo

    solo tanto fumo sugli occhi dei recanatesi... molte cose erano già state avviate da Marinelli

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  0   Rimuovi


  • 8  03/01/2017 23:07  Anonimo926

    Brava assessora continua a lavorare così, i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  7   Rimuovi


  • 9  03/01/2017 23:04  Anonimo454

    Leggo nei commenti che si tifa Ercolano, solo noi recanatesi possiamo arrivare a tanto. Complimenti

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  5   Rimuovi


  • 10  03/01/2017 23:03  Anonimo473

    Brava, niente da aggiungere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  7   Rimuovi


  • 11  03/01/2017 21:30  Anonimo875

    prima aprono un contenzioso con il Centro Mondiale della Poesia, poi si vantano di averlo chiuso..... valli a capire sti amministratori

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  0   Rimuovi


  • 12  03/01/2017 20:37  DADO STAR

    Speriamo sempre nella vittoria di ERCOLANO, che possa vincere questa sfida,
    alla faccia del DOPPIO BRODO STAR!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  6   Rimuovi


  • 13  03/01/2017 18:58  Anonimo202

    Obiettivamente l'azione politica si è spostata sulla cultura, brava.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 14  03/01/2017 18:51  Anonimo615

    Per l'anonimo 599, Taddei è stato bravo solo a dare i soldi quanto a idee zero, fortuna chesi è dimesso. Avanti chi vuole lavorare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 15  03/01/2017 18:51  Anonimo373

    Devo ammettere che in 2 anni recanati è rinata.la soccio è stata una bella scoperta.bravo fiordomo che ha avuto intuito e coraggio

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  7   Rimuovi


  • 16  03/01/2017 18:49  Anonimo632

    Brava l'assessora anche per la candidatura a capitale, fin'ora mi sembra un'ottimo risultato.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 17  03/01/2017 18:30  pinolalpino

    fregnacce altro che rosiconi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 18  03/01/2017 17:39  POP CORN

    Che bello ...tutto positivo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  5   Rimuovi


  • 19  03/01/2017 15:17  Anonimo310

    Bella la signora ritratta nel quadro

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
13
12
2017
AUDIONEWS
notizia multimediale, clicca e ascolta

rassegna stampa 14-12-2017

14
12
2017
"Veni Domine" la rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

"Veni Domine" la rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

Domenica 17 dicembre alle ore 19 a Loreto presso la Sala "Pasquale Macchi" in Piazza della Madonna

14
12
2017
Gli Anni della Dolce Vita attraverso le immagini di una mostra fotografica

Gli Anni della Dolce Vita attraverso le immagini di una mostra fotografica

Nota del Comune