Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Agosto 2017 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429

Mercoledì, 04 Gennaio 2017  Asterio Tubaldi  Stampa  424 

concerto dell’epifania in favore della fondazione AVSI

concerto dell’epifania in favore della fondazione AVSI

7 gennaio alle ore 21,15 presso l’auditorium del Centro mondiale della poesia a Recanati

Il centro culturale “Giacomo Leopardi”, come è ormai consuetudine, propone il 7 gennaio alle ore 21,15 presso l’auditorium del Centro mondiale della poesia a Recanati, il concerto dell’epifania in favore della fondazione AVSI che opera a sostegno dei più piccoli con opere educative e caritative in  varie zone disagiate del mondo.

Quest’anno ad esibirsi sarà il maestro Gianluca Luisi, osimano, affermato pianista a livello internazionale, che proprio in questo periodo sta incidendo in sala di registrazione “Schubert”. Il centro culturale G. Leopardi propone infatti Schubert – gli Improvvisi op. 90 (sonate brevi per pianoforte) e la nota Wanderer fantasie - quasi naturale percorso di congiunzione con l’amato Leopardi che vede espressa in musica proprio dal coetaneo Schubert la sua vena malinconica: Schubert e Leopardi anime ferite “dalla discorde vita”, quella che tanto affascina gli spiriti attratti dalla bellezza.

L’ingresso è libero con la possibilità, nell’aperitivo delle 20 al quale possono partecipare tutti, di seguire un’introduzione all’ascolto dei brani proposti da parte del direttore artistico Roberto Tombolini e dello stesso maestro Luisi.

di aleandro tubaldi

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo