Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 07 Gennaio 2017 12:56  Asterio Tubaldi  Stampa  799 

Un anno positivo e con tanti milioni in arrivo

Un anno positivo e con tanti milioni in arrivo

bilancio dell'assessore Antonio Bravi

Volendo fare il punto sull'attività amministrativa svolta nell'anno che si è appena concluso non si può non partire dalla fine, cioè dall'approvazione, entro il 31 dicembre, del Bilancio di Previsione per il triennio 2017-2019. Per il secondo anno consecutivo si è raggiunto l'obiettivo di evitare l'esercizio provvisorio con indubbi vantaggi in termini di efficacia della macchina comunale che sin dal primo giorno del nuovo anno ha potuto avere a disposizione lo strumento e le risorse per operare al meglio. Per questo un sincero ringraziamento va a tutti i dipendenti che hanno profuso il massimo impegno dovendo anche far fronte agli imprevisti ed alle difficoltà legate agli eventi sismici verificatisi nei mesi di agosto ed ottobre.

Il 2016 è stato soprattutto l'anno della candidatura della città a capitale italiana della cultura per il 2018. Di conseguenza molta parte dell'attività amministrativa si è concentrata nell'obiettivo di un definitivo rilancio della città dal punto di vista culturale e turistico. Migliore esempio in tal senso è stata l'apertura al pubblico della “Torre del Borgo”, inaugurata dal Ministro Franceschini e realizzata con l'importante contributo di fondi privati grazie alla legge sull'Art Bonus. Non va neanche dimenticato l'avvio della procedura di project financing per la nuova gestione del sistema museale, che si concluderà nei prossimi mesi e che consentirà alla città di mettere a disposizione dei visitatori un'offerta espositiva molto più ricca dal punto di vista quantitativo e qualitativo.

Notevoli sono stati poi gli sforzi nel settore dell'edilizia scolastica: in primis l'intervento alla scuola Lorenzo Lotto per efficientamento energetico e miglioramento sismico; inoltre la definitiva messa a punto della ricostruzione della scuola Beniamino Gigli che avrà inizio nel 2017 e consentirà di restituire ad alunni ed insegnanti una scuola moderna e funzionale, ma nel contempo permetterà anche la definitiva riqualificazione dell'intera zona degradata a due passi dal centro.    

Dal punto di vista delle entrate di bilancio va rilevato come tutte le imposte, tasse e tariffe non abbiano subìto aumenti e così sarà anche nel 2017, mentre molteplici, ed in alcuni casi eccezionali, sono i contributi statali e regionali concessi di cui il Comune potrà usufruire:

  • 1.000.000 di euro per la scuola Beniamino Gigli
  • 1.230.000 euro per l'ampliamento del Palazzetto dello Sport
  • 510.000 euro per il nuovo Museo della Musica adiacente al Teatro Persiani
  • 5.800.000 euro per interventi di risanamento del dissesto idrogeologico al Colle dell'Infinito
  • 2.000.000 di euro per la ristrutturazione turistico-culturale del Colle dell'Infinito.

L'intensa attività amministrativa ha anche richiesto, dal punto di vista del personale, alcune riorganizzazioni nel corso dell'anno, determinate dalla necessità di rendere la struttura comunale il più possibile rispondente alle esigenze dell'amministrazione ed ai bisogni della città. Per il nuovo anno 2017, pur nel rispetto dei rigidi limiti al turnover imposti dalla legge, sono previste due assunzioni di personale operaio da impiegare nelle manutenzioni, settore da cui provengono le maggiori richieste dei cittadini, oltre alla trasformazione da tempo parziale a tempo pieno di un vigile urbano e di due unità a disposizione dell'area tecnica. 

opinioni a confronto

12 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/01/2017 19:33  Franco

    ha ragione l'anonimo 592, i soldi che dovrebbero arrivare a Recanati, non sono la conquista di quella mezza tacca di sindaco, sono solo soldi pubblici.... Avrei potuto capire l'enfasi se i soldi li trovava dopo averli cercati, dai privati o dal mercato finanziario nazionale e/o internazionale, forse allora, con merito, se ne poteva anche vantare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 1  09/01/2017 09:36  Alex

    Si...per non contare i milioni di imu ....
    Se la popolazione l avesse voluta l avrebbe votata

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  08/01/2017 16:32  Anonimo236

    La lista delle cose negative e dei danni che avete fatto in questi anni è molto più lunga.
    Tra l'altro il degrado sotto il centro lo avete creato voi con quell'orribile parcheggio-palazzo- ascensori e viabilità contorta ! Poi da uno che appartiene alla sinistra più stupida del mondo in cui l'unica cosa che conosce è l'invidia e la brama del potere, non ci infinocchia.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  2   Rimuovi


  • 3  08/01/2017 09:28  Anonimo889

    quest'anno è andata bene, ma gli altri anni ci hai riempito di tasse

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 4  08/01/2017 00:19  Anonimo988

    Ma davvero si pensa a ristrutturare B. Gigli?
    Ma questi sono fuori....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 5  08/01/2017 00:07  Anonimo999

    Ti sbagli caro Bravi, l'anno sarà positivo per te, non per i cittadini. Tu ed il tuo primo (naturalmente assieme ai vostri sudditi che portano la carica di assessori ma non contano neanche una briciola di pane), perché non venite a raccontare tali storie in mezzo ai cittadini? Vi propongo di organizzare una serata in piazza, sopra al palco, con i cittadini ad ascoltarvi. Dateci il dono della parola, allontanatevi dalle forze dell'ordine ( non siamo delinquenti, vogliamo scambi di pensiero). Ci state sfottendo quotidianamente sempre da dietro uno scudo, quando non sarete rieletti, avrete il coraggio di passeggiare per la città? Poi, mio caro vice, voi ex comunisti, attuali democratici di sinistra, siete la vergogna di chi ha creduto in certe ideologie. Pensate all'operaio della Fiat, all'operaio delle nostre aziende locali. Cosa raccontate a questi? Rispondete in questo portale, dateci appuntamento, raccontateci della fine dell'ospedale e della agonia che la piazza lunga vive tutti i giorni. Un minimo di dignità, di coscienza nello scrivere determinati articoli per favore!!!! Ah, chi sono? ...Ho vissuto la sinistra quella che non siete Voi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


  • 6  07/01/2017 23:21  Anonimo506

    74 mila euro spesi per gli straordinari dei dipendenti comunali, non le sembrano un po esagerati?
    visto che lei si professa di sx con quei soldi ci potrebbe assumere del personale, anzichè continuare a fare straordinari

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  0   Rimuovi


  • 7  07/01/2017 19:11  Anonimo789

    è sette anni che ce dite che ristrutturate la Gigli. ed ogni volta che passo la vedo sempre li

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  4   Rimuovi


  • 8  07/01/2017 18:47  Anonimo592

    Ma i milioni che arrivano sono di noi cittadini che paghiamo le tasse. Quindi noni finanziamo certe opere (speriamo solo quelle) e per farlo dovremo pagare più tasse. Forse non avete capito che dovrebbe essere al contrario. RISPARMIARE PER PAGARE MENO TASSE. Altrimenti il cittadino medio scomparirà.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  5   Rimuovi


  • 9  07/01/2017 17:20  marco

    Ma perche" quando si fanno articoli ci soffermiamo sempre nelle cose positive , fatte o che verranno nel 2017 ,mentre a quelle negative non vengono mai mensionate, e non ci s da' mai una risposta?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  3   Rimuovi


  • 10  07/01/2017 13:58  Anonimo

    Ma perché Bravi che non ha nemmeno un voto è ancora assessore? Al bilancio poi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  4   Rimuovi


  • 11  07/01/2017 13:35  Anonimo962

    Scusi assessore dopo questi annunci in "pompa MAGNA", con mln di euro a destra e sinistra che in alcuni casi se ne può fare veramente a meno, per il nostro ospedale neanche un euro?? Ahh quello non serve.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    18  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
11
2019
Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Buona prova dei giallo blu che mantengono accesa la speranza per il passaggio del turno

14
11
2019
Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Dobbiamo pensare partita per partita, parola al centrocampista Marco Raparo della Recanatese

Il punto dopo il primo segno x stagionale contro il Pineto, domenica il derby con la Sangiustese

13
11
2019
Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Uno - due nel secondo tempo, buon bottino in vista del return match

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür