Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Febbraio 2017 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
17
02
2017
Spostata anteprima film "Un uomo una voce"

Spostata anteprima film "Un uomo una voce"

a data da definirsi

15
02
2017
AUDIONEWS
Minestrò a 160°

Minestrò a 160°

Puntata di mercoledì 15 Febbraio.

14
02
2017
VIDEONEWS
Al caffè di Luciana eleganza e ironia

Al caffè di Luciana eleganza e ironia

Con Anna Maria Dalla Casapiccola e Lucia Giulia Picchio

Martedì, 10 Gennaio 2017  Mauro Nardi  Stampa  346 

La Recanatese esonera Possanzini, fatale la sconfitta con la Jesina

La Recanatese esonera Possanzini, fatale la sconfitta con la Jesina

L'ufficialità è arrivata in mattinata, la società ha voluto dare il classico scossone all'ambiente

Matteo Possanzini non è piu' l'allenatore della Recanatese. La notizia era nell'aria ma ora è arrivata l'ufficialità attraverso un breve comunicato da parte dell'ufficio stampa della società giallo rossa. Possanzini, al quale la società invia un sentito ringraziamento per l’apporto prestato augurandogli le migliori fortune per il futuro, ha pagato a caro prezzo  la sconfitta con la Jesina dove al di la del risultato è mancata la prestazione sopratutto sotto il profilo del carattere. L'ex tecnico di Portorecanati e Tolentino è al secondo esonero in serie D dopo quello di due anni fa a Pesaro avvenuto dopo appena una giornata di campionato. Il suo bilancio all'ombra del colle è piuttosto magro con 3 sole vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte con 34 gol incassati e 20 realizzati, nonchè l'ultimo posto in classifica dopo l'estromissione del Chieti. Neanche la girandola di arrivi dal mercato di riparazione è servita a far girare la bussola mentre  la dea bendata gli ha voltato piu' di una volta le spalle, vedi le partite rinviate con il Castelfidardo e la Fermana che ha costretto la squadra a giocare poi tre gare in sette giorni, i vari infortuni e il mancato apporto di pedine che sino allo scorso anno erano state fondamentali e qualche svista arbitrale che ha messo lo zampino anche nell'opaca prestazione con la Jesina negando un rigore piuttosto netto sullo 0 a 0.

 

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  12/01/2017 11:15  Bello ma non balla!

    3 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte ...
    Scusate ma quando le sconfitte sono uguali o superano la somma delle vittorie e dei pareggi è la cosa più banale esonerare l'allenatore ... non si deve mai arrivare a tanto, bisogna esser previdenti; inoltre anche nel curriculum dell'allenatore non è gratificante vedersi una statistica del genere!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  11/01/2017 21:52  Anonimo703

    Guarda che trippa!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  11/01/2017 11:05  Anonimo960

    Questo allenatore x lo meno il panettone a natale l'ha mangiato a differenza dei suoi colleghi in passato.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 3  10/01/2017 21:10  Anonimo249

    Genio incompreso.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  10/01/2017 19:09  Anonimo879

    Tombolaaaaaaa! Che scienziati sti dirigenti! Proprio dei veri incapaci.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
16
02
2017
Du pè de là…un occhiu de qua

Du pè de là…un occhiu de qua

commedia in dialetto maceratese che sabato prossimo,18 febbraio, alle ore 21,15 verrà messa in scena al Teatro Mugellini