Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 15 Gennaio 2017 09:26  Asterio Tubaldi  Stampa  944 

Sempre al lavoro i Carabinieri della stazione di Osimo

Sempre al lavoro i Carabinieri della stazione di Osimo

Il resoconto di una notte di lavoro

Sempre massima l’attenzione e il potenziamento dei servizi esterni per il controllo del territorio  e l’attività di sorveglianza in tutta la Val Musone e Riviera del Conero ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Osimo, diretti e coordinati dal Comandante di Compagnia - Cap. CONFORTI Raffaele.

Ad Osimo: i militari, nella serata di ieri, a conclusione delle indagini relative ad una denuncia del settembre scorso da un 24enne osimano, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di truffa una pregiudicata laziale, P.C., Classe 1983, residente a Fonte Nuova (Roma), nubile, nullafacente, pluripregiudicata per reati specifici. La donna il 31 agosto scorso aveva posto in vendita sul sito internet www.subito.it, il telefono cellulare marca “Iphone 6” al prezzo di 470 euro, somma non assicurata. Il giovane osimano si è dichiarato disponibile ad acquistarlo e le ha accerditato sulla sua Postepay la relativa somma ma del cellulare non c’è stata traccia così come della donna che si è resa irreperibile immediatamente dopo aver riscosso la somma. I carabinieri, però, sono riusciti a ricostruire il movimento del denaro identificando il titolare della Carta PostePay. Ma della donna, seppur denunciata, è ncora oggi irreperibile.   

Arrestato a Camerano nel pomeriggio di ieri, il pluripregiudicato tossicodipendente e trafficante di droga F. A., nato a Sassuolo, Classe 1977, residente a Camerano, celibe, operaio, rintracciato poco prima nei pressi della propria abitazione. Dovrà espiare la condanna definitiva alla pena di anni 2, mesi 7 e giorni 13 di reclusione ed alla pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici, per reati di detenzione e spaccio di stupefacenti ed associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, commessi in Camerano, Sirolo, Ancona e Roma in tutto l’anno 2002. L’uomo è stato tradotto e recluso presso la Casa Circondariale di Ancona – Montacuto.

A Marcelli di Numana nella serata di ieri, i militari hanno fermato e controllato di una Renault Megane, che si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni, scoprendo che il conducente, di etnia rom, era sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita. L’uomo, quindi, S.A. nato ad Ancona, Classe 1997, residente a Falconara Marittima (AN), celibe, nullafacente, pregiudicato per reati contro il patrimonio, risultando recidivo per analogo reato e infrazione già contestata dalla Stazione CC di Marzocca in data 16.09.2016, è stato denunciato e il veicolo sequestrato.

Nell’arco del servizio serale sono stati controllati complessivamente 53 veicoli, 65 persone ed elevate 18 contravvenzioni al codice della strada per violazioni varie quali: omessa copertura assicurativa, omesso uso delle cinture di sicurezza, uso continuo e smodato del telefonino durante la guida, dimenticanza dei documenti di guida, violazione dei limiti di velocità con accertamento tecnico “autovelox-telelaser”. Sono state altresì eseguite 5 perquisizioni sul posto e controllati 20 persone sottoposte agli arresti e alla detenzione domiciliare.

Osimo, lì 14.01.2016

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  15/01/2017 15:35  Giuseppe Russo

    Ottimo lavoro! Bravi ragazzi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür