Stampa questa pagina

Lunedì, 16 Gennaio 2017  Asterio Tubaldi  837 

l’Avis di Potenza Picena una delle sezioni più attive in provincia di Macerata.

l’Avis di Potenza Picena una delle sezioni più attive in provincia di Macerata.

Con 43 anni di attività ed oltre 450 donatori operativi, l’Avis (l’Associazione Volontari Italiani del Sangue) di Potenza Picena è una delle sezioni più attive in provincia di Macerata. Nel 2016 ha, infatti, fatto registrare ben 1022 donazioni, dietro soltanto a Civitanova e Recanati.

“L’Avis potentina è un’associazione in continua crescita, sia per numero di volontari che per donazioni – ha sottolineato il Presidente, Nazzareno Cognigni – nell’anno appena trascorso sono stati una trentina i nuovi volontari e già quest’anno ne abbiamo altri 15 pronti a donare sangue e plasma. Da qualche anno la parte medico – sanitaria è stata trasferita presso il Poliambulatorio di via Delle Fonti mentre gli storici locali siti in via Mariano Cutini, nel centro storico, sono tutt’ora utilizzati come sede amministrativa. Oltre all’attività protocollare quest’anno abbiamo aderito all’emergenza terremoto mettendo a disposizione i nostri donatori i quali, con senso di responsabilità, non hanno esitato a fare la loro parte”.

Oltre dal Presidente Cognigni il direttivo dell’Avis potentina è composto dal Vice Caterina Rotelli e dai consiglieri Letizia Morresi, Elisa Paccamiccio, Stefano Meriggi, Roberto Braconi, Michela Mancini e Rossano Ruffini. Direttore Sanitario è il dott. Augusto Cingolani.