Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Settembre 2018 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
20
09
2018
Villa Musone ai blocchi di partenza, l'analisi del ds Vincenzo Masi

Villa Musone ai blocchi di partenza, l'analisi del ds Vincenzo Masi

Nel week end al via la prima squadra di Angelo Cetera e la juniores di Giordano Bernabei

18
09
2018
Helvia Recina Futsal Recanati bene in Coppa, ora sotto con il campionato

Helvia Recina Futsal Recanati bene in Coppa, ora sotto con il campionato

Doppio successo sul Montelupone e qualificazione ai 16°, per la prima in C2 trasferta a Cerreto

19
09
2018
Venerdì si inaugura lo sgambatoio "il Giardino di Pluto" a Recanati

Venerdì si inaugura lo sgambatoio "il Giardino di Pluto" a Recanati

in piazza le unita' cinofile di Vigili del fuoco e Guardia di finanza

14
09
2018
Recanati. Convocata la Commissione di Controllo e Garanzia

Recanati. Convocata la Commissione di Controllo e Garanzia

 

Nota del Comune

Martedì, 17 Gennaio 2017 20:41  Asterio Tubaldi  Stampa  1403 

Carabinieri spalano la neve per rendere accessibile la caserma.

Carabinieri spalano la neve per rendere accessibile la caserma.

Singolare scena questa mattina davanti alla caserma dei carabinieri che, visto il ritardo con cui si è provveduto a sgomberare la via dalla neve da parte della squadra degli operai del comune, alcuni militari si sono messi a ripulire il piazzale dell'ingresso della caserma e davanti al garage dove sono posteggiate le auto di servizio.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/01/2017 20:27  Anonimo526

    Bravi Carabinieri esempio per tutti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 1  18/01/2017 13:13  Anonimo521

    Ma sbaglio o il 4 dicembre il 60 per cento degli italiani hanno detto che l' Italia va bene così come è .Quindi adesso ci lamentiamo della burocrazia..... Ma mi faccia il piacere...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  9   Rimuovi


  • 2  18/01/2017 12:50  Anonimo802

    Potevano chiama i ragazzi che chiedono l'elemosina in piazza lunga o davanti ai supermercati che se non gli dai niente ti dicono cose che neanche si capiscono , potrebbe essere lavoro socialmente utile o no?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  1   Rimuovi


  • 3  18/01/2017 12:27  Anonimo386

    Davanti a questi eventi, il Comune tra le prime preoccupazioni dovrebbe avere quella della garanzia dell'accesso e della funzionalità dei servizi pubblici, qualunque essi siano. Per fortuna l'Arma sa essere autosufficiente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 4  18/01/2017 09:08  Anonimo686

    ma quale singolare scena? è vita normale. è il sindaco che vive non si sa dove e per spalare 2 cm di neve davanti alle scuole aspetta un decreto ministeriale con fondi annessi. a questo siamo. portiamo premi nobel ma la quotidianità, quella che ci permette di andare a lavorare, pagare le tasse e quindi gli stipendi a questi scollegati puo' andare a cagare.
    prima o poi torneranno sulla terr anche loro. noi siamo qui

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  4   Rimuovi


  • 5  18/01/2017 08:54  Anonimo497

    Ma dov'è la notizia?
    I Carabinieri sono dipendenti del ministero della difesa i quali alloggi demaniali possono essere di proprietà del ministero della difesa o interni o di altri enti dove il ministero dell'interno paga l'affitto al relativo ente di proprietà,o alloggi di privati dove il ministero paga un regolare canone d'affitto.
    Credo che sia normale che gli stessi dipendenti spalino la neve nel relativo cortile anziché far fare questa mansione agli operai del comune.
    Il fatto stesso che i due militari abbiano una pala in mano conferma ciò che ho detto,usata anche in altre occasioni nel corso dei decenni di storia.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  5   Rimuovi


  • 6  18/01/2017 08:49  Anonimo733

    Ogni notizia ( o non notizia in questo caso) é buona per metterci sopra la solita spruzzatina di veleno.
    Perché mai tanto inutile astio?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  11   Rimuovi


  • 7  18/01/2017 08:05  Anonimo936

    Secondo chi scrive queste righe a Recanati il Comune dovrebbe avere sempre pronti decine e decine di mezzi e centinaia di uomini per sgomberare la neve in tempo reale in caso di nevicate. Visto che il giornalista della sua imparzialità ha fatto l'arma PERDENTE, gli ricordo che a Recanati nevica ogni 4/5 anni. Passando a cose un po più serie bisogna dire che lunedì sera i casini in termini di traffico sono avvenuti per colpa dei soliti che non rispettando la legge, cosa tipicamente italiana, e che giravano con gomme normali e magari anche usurate.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  11   Rimuovi


  • 8  18/01/2017 05:52  Anonimo600

    Adesso però non fate le barzellette sui carabinieri mi raccomando è!!!!!!!
    Fatele sul sindaco che non ha provveduto......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  6   Rimuovi


  • 9  17/01/2017 22:48  Anonimo369

    EMBè che sarà mai...... a me davanti casa ho fatto tutto da solo che aspetto l'operai del comune???

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
18
09
2018
Primo allestimento di climbing urbano a Recanati, a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Whats Art

Primo allestimento di climbing urbano a Recanati, a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Whats Art

Sabato 22 settembre, al Parco dei Torrioni