Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Novembre 2017 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
23
11
2017
La Pallacanestro Recanati tiene testa ma esce sconfitta da Montegranaro, ora il derby con Osimo

La Pallacanestro Recanati tiene testa ma esce sconfitta da Montegranaro, ora il derby con Osimo

Quinto stop stagionale per i giallo blu nel torneo di C Silver

 

22
11
2017
Ultima di Coppa per il Villa Musone, avanza la Passatempese che vince 2 - 0

Ultima di Coppa per il Villa Musone, avanza la Passatempese che vince 2 - 0

Il punto sul settore giovanile giallo blu, cinquina della juniores

22
11
2017
Il Basket Recanati in apprensione per Di Viccaro, in forse per la gara con Bisceglie

Il Basket Recanati in apprensione per Di Viccaro, in forse per la gara con Bisceglie

Il giocatore si è infortunato a Fabriano, ora uno stop di almeno due giorni

22
11
2017
VIDEONEWS
25 novembre Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

25 novembre Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

In studio Martina Cingolani e Cristina Corradini

Martedì, 24 Gennaio 2017 21:38  Asterio Tubaldi  Stampa  779 

Per il PD di Recanati sono incomprensibili le polemiche sulla cessione del 70% di Astea Energia

Per il PD di Recanati sono incomprensibili le polemiche sulla cessione del 70% di Astea Energia

Nota segretario Pd Recanati

In questi giorni l'Amministrazione Comunale ha saputo fronteggiare la neve e il ritorno della paura del terremoto con precisione e puntualita'. Desideriamo ringraziare quanti hanno lavorato, da amministratori, dipendenti e volontari per dare risposte serie e tempestive alla cittadinanza.

Non potendosi appigliare ad altri argomenti alcuni rappresentanti della minoranza pontificano sulla cessione del 70% di Astea Energia ad un socio privato dimenticando la storia di Astea e quello che avviene in tutti i Comuni italiani, anche quelli dove al governo ci sono partiti e movimenti diversi dal tanto vituperato Pd. La decisioni su partecipate indirette negli anni non sono mai passate in Consiglio Comunale. Invece le questioni relative ad Astea casa madre vanno in Consiglio, come è avvenuto di recente con la gestione dell'acqua.

Il piano di riorganizzazione delle partecipate che il Consiglio di Recanati ha votato, essendo una sua competenza, prevedeva questa strategia aziendale che rispetta la legge (i Comuni non possono fare attività commerciali tipiche del privato, non possiamo comprare energie elettrica e rivenderla), valorizza un patrimonio, introita nuovo capitale per incrementare la strategia aziendale, crea un legame con un nuovo privato gia' attivo a Potenza Picena e patner finanziario di Astea per la gara del gas. Invece di dismettere forzatamente tra qualche mese questo patrimonio per obbligo di legge, con quotazioni che sarebbero crollate, Astea ha operato una scelta valutata da amministratori, tecnici ed esperti. Diversi Comuni, tecnici comunali e di Astea, revisori sei conti, esperti legali e contabili hanno avvalorato la procedura.

E' importante evidenziare come insieme al sindacato Astea abbia garantito la sicurezza della collaborazione futura e del posto di lavoro dei dipendenti. Sono quindi incomprensibili le polemiche e le dispute giurisprudenziali. Nessuno scavalcamento del consiglio e nessuna decisione personalissima visto che decine di soggetti, ognuno nel proprio ruolo, hanno contribuito ad una scelta che ci auguriamo si dimostri positiva per il presente e il futuro.

Gianfilippo Simoni 

Coordinatore PD Recanati

 

opinioni a confronto

20 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  27/01/2017 10:41  Anonimo390

    Simoni, devi pensare a ricostruire il partito non a finire di distruggerlo. Le scelleratezze compiute dal neo dux vanno denunciate, non appoggiate come stai facendo tu, altrimenti e purtroppo, sarai anche tu additato come appartenente al cerchio magico recanatese !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  26/01/2017 17:17  Un vecchio compagno.

    Caro Simoni, sei persona onesta, intelligente e simpatica ma con questo comunicato hai proprio politicamente toppato. Ricorda che sei segretario di un partito... una volta del popolo, non il vassallo di quella mezza tacca che ormai viaggia solo su lunghezze d'onda personali e, credimi, non è uno dell'opposizione che ti scrive, ma uno che ha sempre avuto a cuore gli interessi dei più sfortunati all'interno della nostra società. Ascolta anche tu il cuore e la voce del popolo che rappresenti...attento che il muro, ve lo state costruendo con le vostre mani. Il Sindaco che chiamano favoloso, non perché lo sia, ma per prenderlo per il naso, è ormai alla frutta e cerca chiaramente di badare solo al proprio futuro, ma il partito a Recanati, deve risorgere ed a bisogno di seria ed onorata politica che sia realmente al servizio dei cittadini, della città e del territorio ! Rifletti Simoni, non lasciarti abbagliare anche tu. Grazie Segretario.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 2  26/01/2017 14:42  grande pippo

    AH AH AH. è tornato il calzolaio di biagiola e fiordomo. i primi a sta tranquilli dopo ste dichiarazioni so loro.
    me viè già da ride per i prossimi giri elettorali.
    fortuna che anto'baleani va cercanno chi glie po progetta un ponte sottoelevato che collega il grottino co casa de Tano'...daje anto' che se chiedi al ex presidente astea 'na soluzione a trovamo sicuro.
    ma cazzo qui famo a chi a spara piu grossa?
    comunque vvvvvai Pippoooo!!! organizza naltra cena come quella de dicembre scorso che ce rivenimo tutti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 3  26/01/2017 13:05  Anonimo966

    UN ESPOSTO ALLA MAGISTRATURA !! AVV.BERTINI VEDA SE CI SONO GLI ESTREMI PER FARE SALTARE IL TUTTO!! E' VERGOGNOSO ! IL SIMONI CI DICA PURE QUANTO HA INTASCATO IL COMUNE!!
    GRAZIE SINDACO FAVOLOSO
    FAI ACQUA DAPPERTUTTO!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


  • 4  26/01/2017 12:05  Anonimo487

    Simoni Scappa Scappa,forse sei ancora in tempo.
    Lasciali questi Favolosi che di favoloso hanno solo la chiacchera.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 5  26/01/2017 10:26  PACEEBENE

    VENDUTIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  0   Rimuovi


  • 6  26/01/2017 09:51  liana ramazzotti

    di concerto con il PD renziano di Osimo, con questa operazione avete fatto scempio dei servizi ai cittadini di questo comprensorio. La cessione di questo 70% andava proposto e spiegato, ante, ai cittadini tutti delle due provincie An e Mc e poi si decide. No, avete scelto l'unilateralità cedendo il polmone economico di questo Gruppo che finanziariamente fa acqua da tutte le parti. Almeno diteci, questi denari come sono stati reimpiegati, quanto è denaro tangibile e quanto è frutto di eventuali operazioni di compensazione. Il sospetto c'e' e se permettete io come San Tommaso credo anche che siano serviti a ripianare debiti presso Istituti di Credito bisognosi di alleggerire le loro concessioni creditizie....spero di essere smentita altrimenti il silenzio è assenso

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


  • 7  26/01/2017 07:23  cittadinorecanatese

    Se la suonano e se la cantano da soli!!! Le "lodi" vengono dallo stesso partito di maggioranza di cui fa parte il sindaco e quasi tutti degli assessori attualmente in giunta. Francamente potevate benissimo evitare questa nota stampa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  2   Rimuovi


  • 8  25/01/2017 22:00  Anonimo762

    Mannaggia Pippo...Me sei caduto su sto trabocchetto?... E dai, non me l aspettavo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  2   Rimuovi


  • 9  25/01/2017 21:02  Anonimo413

    Ma alla fine dell'assemblea se magnava a porchetta???

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


  • 10  25/01/2017 20:08  Anonimo278

    Simoni ci spieghi allora perchè ad Osimo la delibera è passata in consiglio comunale

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


  • 11  25/01/2017 15:34  Anonimo497

    Simoni! Tra le "decine di soggetti che hanno contribuito alla scelta" di vendere Astea energia manca il popolo rappresentato dal consiglio comunale! Questo articolo lo hai scritto su dettatura del Favoloso?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    21  3   Rimuovi


  • 12  25/01/2017 14:02  Anonimo228

    pd ridicolo..
    si arrampica sugli specchi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  4   Rimuovi


  • 13  25/01/2017 11:42  Anonimo348

    quello che è incomprensibile è il vostro cervello ed in particolare il vostro modo di agire.
    L'unica certezza .... alle prossime elezione andrete tutti a casa

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  4   Rimuovi


  • 14  25/01/2017 10:47  Anonimo811

    Quando il PD è in difficoltà, allora dice che le critiche sono "incomprensibili".

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  4   Rimuovi


  • 15  25/01/2017 09:22  Anonimo833

    Mettetevi d'accordo con il PD di Potenza Picena che critica ........

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  3   Rimuovi


  • 16  25/01/2017 08:58  Anonimo932

    Quante imprecisioni e pressapochismo:
    1 - I Comuni non possono fare attività commerciali ma le società come Astea Servizi che ha in capo il servizio si.
    2- Il consiglio di amministrazione di Astea Holding ha potere di disporre di decisioni su Astea Servizi,come azienda controllata, per operazioni fino a tre Milioni di euro, per operazioni di valore superiore abbisogna del voto dell'Assemblea dei soci ,Sindaci e socio privato.
    Infatti la delibera di vendita è avvenuta con decisione Assembleare.
    3) Per questo motivo la decisione dei soci Sindaci doveva avere l'obbligatoria
    Delibera di Consiglio Comunale.
    Non passano per i Consigli Comunali le decisioni di esclusiva competenza del Consiglio di Amministrazione di Astea Holding ,che come spiegato posono decidere autonomamente fino a tre milioni di euro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  2   Rimuovi


  • 17  25/01/2017 08:40  Anonimo384

    comunicato a dir poco scandaloso che tenta di gettare fumo sugli occhi dei recanatesi. vi siete venduti il ramo d'azienda che faceva utile, lasciandovi la parte che ha costi. il sindaco ha agito senza delibera del consiglio comunale.
    V E R G O G N A ! ! !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  5   Rimuovi


  • 18  25/01/2017 07:49  Anonimo878

    Ma perché a Recanati c'è ancora il PD? Sono gli amici degli amici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  4   Rimuovi


  • 19  24/01/2017 22:58  Anonimo946

    Mistificatori.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
23
11
2017
AUDIONEWS
notizia multimediale, clicca e ascolta

rassegna stampa 24-11-2017

23
11
2017
Domani a Palazzo dei Priori, presentazione del libro “La rosa del mio giardino”

Domani a Palazzo dei Priori, presentazione del libro “La rosa del mio giardino”

L’incontro con l’autore Giammario Borri, sarà anche l’occasione per raccogliere offerte per l’acquisto di un pulmino per agevolare gli spostamenti nelle zone terremotate

 

22
11
2017
Comune di Recanati: E' partita la stagione di prosa del Persiani, sold out e grande entusiasmo per La febbre del sabato sera

Comune di Recanati: E' partita la stagione di prosa del Persiani, sold out e grande entusiasmo per La febbre del sabato sera

Nota del Comune