Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 08 Marzo 2017 10:29  Asterio Tubaldi  Stampa  931 

la retta .......

la retta .......

nota di Stefano Gurini del Movimento 5 Stelle di Recanati

Tutto questo gran parlare, in questi giorni, dell’aumento delle rette per i degenti ospitati all’IRCER di Recanati, tutto questo sconcerto, tutto questo stupore, tutte queste prese di posizione, le lacrime di coccodrillo degli amministratori, ma che succede? Assolutamente niente di nuovo.

Il giochetto è sempre lo stesso, chi amministra soldi pubblici li usa per scopi politici (personali o di partito), tanto poi a pagare sono i cittadini: in questo caso specifico, da una parte, è arrivata a scadenza la “cambiale elettorale” delle ultime amministrative, dall’altra, si è acceso un mutuo per le prossime, anche se poi il lavoro è andato male. E’ si, perché che la fondazione potesse essere usata come un bancomat dall’ammnistrazione era facile da pronosticare.

Pensate solo alle nomine dei consiglieri di amministrazione fatte direttamente dal Sindaco, che allo stesso modo nomina il presidente ( capolista alle scorse amministrative della lista “Recanati adesso” di renziana memoria a sostegno dell’attuale primo cittadino) e il direttore, persona molto legata al sindaco (compagni di classe per tutti i 5 anni di liceo) prima nominata dallo stesso presidente del collegio dei revisori dei conti del comune poi, scaduto il mandato e non essendo più facoltà del sindaco questa nomina, messa nel consiglio di amministrazione Astea e a dirigere appunto l’IRCER: il tutto ovviamente per indiscussi meriti professionali. Se la sentiranno queste persone di dire di no ad un “ordine” del loro benefattore? Forse si o forse no, il dubbio penso sia lecito.

Ed allora ecco la cambiale delle scorse elezioni: vedi “orti sociali” (dove l’IRCER oltre al terreno ha dovuto provvedere a sue spese, ad esempio, all’impianto di irrigazione) e “convivio” (dove l’IRCER oltre ai locali ha dovuto provvedere a sue spese all’arredo e contribuire economicamente alla spesa per i pasti). Quindi i soldi li ha messi l’IRCER ma la campagna elettorale l’ha fatta il sindaco come se fosse tutta farina del suo sacco. Per le prossime elezioni invece stanno pensando ad una nuova inaugurazione ancora una volta a pochi giorni dalle elezioni, quella della nuova scuola B.Gigli. Ed anche qui è stata messa in mezzo la fondazione che ora si trova a dover pagare per un contenzioso con un professionista di cui era stata usata una perizia a sua insaputa (ma che furbetti, tanto mica paga il comune) e deve pagare profumatamente anche un non ben definito studio milanese per averle detto che il project financing per la ristrutturazione delle vecchia B. Gigli, così come era stato proposto, non era regolare/vantaggioso per l’entrata in vigore del nuovo codice degli appalti (anche qui ma che ce frega, noi ci proviamo, tanto se va male mica paga il comune).

Ora, secondo voi, a chi viene chiesto/imposto di “contribuire” per rientrare, almeno in parte, di queste spese di svariate decine di migliaia di euro? Ovviamente agli unici a cui l’IRCER può chiedere soldi e cioè ai suoi assistiti e alle loro famiglie.

Ma veramente voi, in tutto questo, ci trovate qualcosa di strano? Non ha sempre funzionato così? Non vi basta che l’abbiano fatto a malincuore? Su, su che tra poco arriva la Mannoia e non ci si pensa più.

opinioni a confronto

14 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/03/2017 14:03  Anonimo6p62

    Quando c'erano tutti i partiti all'IRCER erano tutti rappresentati e si pensava solo agli anziani ed alle loro necessità che dovrebbe essere l'unico scopo è si cercava di gestire l meglio i terreni per cercare di mantenere basse le rette mala politica e la gestione clienteralere rovina tutto ciò tocca. Che delusione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  09/03/2017 09:50  Anonimo691anconetani roberto

    Se vogliamo far finta di non ricordare è un conto ,diversamente molti ricorderanno che sotto la presidenza del Dott.Beccacece gli Ircer (obbligati a comprare l'ex Clarisse di Castelnuovo per 2 milioni di €) riuscirono con qualche anno a ripianare il proprio bilancio!!!Che vuol dire?
    non è per caso che questa Amministrazione sia responsabile anche della attuale situazione economica degli IRCER?Chi ha voluto il convivio?Chi ha voluto gli orti sociali? chi ha omesso fino ad oggi di versare quanto necessario per i vari domicili di soccorso presenti agli IRCER? chi non ha dato attuazione dell'accordo Comune e Ircer sulla destinazione d'uso di alcuni terreni dell'IRCER a ristoro dei due milioni che lo stesso IRCER aveva pagato per le EX Clarisse di Castelnuovo?Ricordiamoci bene prima di parlare!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 2  08/03/2017 23:57  Proloco

    Cinque stelle. Viva la Raggi. Fate i casini in ogni posto. Volete rovinare Recanati? Meglio tenerci quelli di adesso che me pare de cose ne fanno tante. Ve rosica ma è così. Il sindaco nostro me pare meglio de quelli vostri. Con rispetto

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  7   Rimuovi


  • 3  08/03/2017 21:10  Cittadino recanatese doc

    Non solo hanno aumentato le rette!! Hanno pure tagliato servizi importanti come l'attività motoria!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 4  08/03/2017 20:52  Maria C.

    Bravissimo Stefano, le lucide analisi piacciono a pochi, difficile dire la VERITÀ se devi compiacere qualcuno. Più facile gettar fango su chi dice le cose come stanno. Mai che rispondano nel merito. sindaco e amici belli, stare prendendo i soldi dei recanatesi. Ma guai a dirlo , sennò ti bruciano. Una volta erano le streghe, oggi tocca agli onesti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 5  08/03/2017 17:58  Anonimo538

    390
    ....e compreso te

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  6   Rimuovi


  • 6  08/03/2017 15:53  juliusces

    ma che per caso te voi candida a sindaco......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  8   Rimuovi


  • 7  08/03/2017 15:12  Anonimo357

    Bravo Stefano credo che la tua critica sia alquanto veritiera. Purtroppo si usa una fondazione socio-assistenziale per scopi diversi da quelli di competenza. Ricordo che la fondazione ha ricevuto nel tempo lasciti da alcuni benefattori al solo allo scopo di aiutare persone bisognose. Ore sembra che operi come un promotore finanziario. Mi dispiace che chi occupa le cariche amministrative non pone come unico obbiettivo il miglioramento del servizio anche in termini economici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 8  08/03/2017 15:02  Un Recanatese stanco

    Curioso questo Girino esperto in nientologia e come se non bastasse spara a zero su tutto. Questa è l'Italia....
    Informati prima come funziona l'ente consultando il suo statuto, se sai cosa significa, prima di riempire di immondizia persone con un livello più alto del tuo....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  12   Rimuovi


  • 9  08/03/2017 13:58  PD MAGNA TUTTO

    finalmente. anche se ancora tiepidi cominciate e a fare capolino. basta oscurità. dittatura e gestione personalistiche della cosa pubblica (leggi omosessuale con deretano degli altri). anche se ormai fiordomo e bravi (il resto della giunta E CONSIGLIO sono li a fare i figuranti) hanno fatto carne da macello di tutto. siamo ridotti a poltiglia. e come se fosse passata la guerra. e ancora di tempo per far danni ce ne è.
    forza 5stelle. sarà uno scontro durissimo. ma siete l'unica forza che eviterà al paese una rivolta. forse

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 10  08/03/2017 13:52  Anonimo991

    Questo è un altro esempio che mostra come in Italia il pubblico è un pessimo imprenditore a prescindere dalla bravura o non bravura,capacità o non capacità di chi amministra.
    In Italia per tornare in carreggiata occorre far gestire la maggior parte dei servizi ai privati,se non ci si pensa in tempo la voragine si allargherà sempre di più.
    Ai 5 stelle dico che anche al vostro interno ci sono comunisti,quella mentalità del no a prescindere,quel non che i verdi o i comunisti trasformavano in si in cambio di poltrone e privilegi.
    Con questo modo di pensare non si arriva tanto lontano,lo mostrano i giovani che scappano e le aziende che delocalizzano.
    Andate a leggere cosa faceva Grillo sul panfilo Britannia,anche lui recita una parte che è quella dell'onesto d'accordo con gli altri che debbono recitare quella che sono tutti uguali senza alternativa facendo confluire poi i voti ai 5 stelle che recitano la parte di quelli che non si alleano con nessuno,che non sono servi dei poteri forti quando Grillo sul Britannia c'era e proprio lui anche lui è servo di quell'America.
    Buon proseguimento e buona LETTURA!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  6   Rimuovi


  • 11  08/03/2017 13:20  Maria Rita Beccacci

    Stefano Gurini! Bravo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  4   Rimuovi


  • 12  08/03/2017 12:56  Anonimo390

    E' molto facile fare critica ed ironia, molto più difficile risolvere i problemi senza fare errori.
    Questo vale per tutti, compreso il Movimento 5 Stelle.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  16   Rimuovi


  • 13  08/03/2017 11:13  cittadinorecanatese

    Se sono state effettuate delle cavolate (come ammesso dallo stesso dott. Moretti in altro articolo) perché non promuovere un azione di responsabilità contro i precedenti consigli di amministrazione ??
    Perché a pagare devono essere sempre e soltanto gli utenti finali (cittadini e/o utenti della casa di riposo??)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
09
2019
Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Giallo rossi a punteggio pieno dopo il 2 a 1 del Tubaldi

14
09
2019
Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Sconfitta a domicilio per i giallo blu, partita già chiusa alla fine del primo tempo

14
09
2019
Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Vittoria all'inglese in trasferta, sabato prossimo il debutto interno al Tubaldi

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür