Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

ARCHIVIO NOTIZIE

16
09
2019
La SCENA DEL CRIMINE E SOPRALLUOGO DI POLIZIA GIUDIZIARIA

La SCENA DEL CRIMINE E SOPRALLUOGO DI POLIZIA GIUDIZIARIA

Riflessioni sui rilievi descrittivi – quinta parte 

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista a Petronilla Caciorgna

Intervista a Petronilla Caciorgna

Castelraimondo - progetto Sparse

Domenica, 12 Marzo 2017  Mauro Nardi  Stampa  719 

Ad Ancona fa festa il Forli', il Basket Recanati torna in fondo alla classifica

Ad Ancona fa festa il Forli', il Basket Recanati torna in fondo alla classifica

Giallo blu sconfitti 74 - 89 e a rischio retrocessione diretta

Torna ad aleggiare il fantasma della retrocessione diretta per il Basket Recanati che non riesce a fare proprio lo scontro salvezza con l'Unieuro Forli'. Al PalaRossini di Ancona è arrivato uno stop che complica e non poco il cammino dei leopardiani per la permanenza nel torneo di A2. Pierini e soci sono stati risucchiati all'ultimo posto dai romagnoli che però possono vantare gli scontri diretti a loro favore e se il campionato dovesse terminare oggi i recanatesi sarebbero retrocessi. 74-89 il finale di una gara sempre condotta dalla squadra di Valli che, sin dai primi minuti, con Bonacini e un ispirato Adegboye si porta avanti nel punteggio
per non farsi riprendere più. Nel secondo quarto Forlì allunga nel punteggio, portandosi avanti in doppia cifra e approfittando dell’espulsione di coach Sacco: all’intervallo il tabellone
recita 33-41. All’uscita dagli spogliatoi, Melvin Johnson inizia a bombardare dall’arco, propiziando un 11-2 di parziale con cui l’Unieuro si porta sul 37-52 al 24’. Recanati è frastornata, perde Rush per doppio antisportivo, ma nell’ultimo quarto ritorna sotto con i liberi di Bader, arrivando fino sul -6 (66-72 al 36’). Lì, però, Forlì scaccia ogni possibile fantasma: la bomba di Pierich, ancora Adegboye e l’Unieuro mette definitivamente le mani sul match completando l’operazione aggancio e gettando le basi per provare ad evitare, almeno, la retrocessione diretta e scatenando il tripudio dei 700 tifosi scesi fino ad Ancona. Ora Forlì ha 12 punti come Recanati, ma in virtù del 2-0 negli scontri diretti la scavalca e si prende il penultimo posto.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür