Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Luglio 2017 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
21
07
2017
Da lunedi' la Recanatese al lavoro, intanto due importanti conferme

Da lunedi' la Recanatese al lavoro, intanto due importanti conferme

Paolo Camilletti nel ruolo di team manager

20
07
2017
Recanatese virtualmente in D, ufficializzata la griglia dei ripescaggi

Recanatese virtualmente in D, ufficializzata la griglia dei ripescaggi

Cinque i posti vacanti e i leopardiani sono quarti, intanto per il centrocampo arriva anche De Luca

18
07
2017
AUDIONEWS
Intervista a Mattia Peli

Intervista a Mattia Peli

Appuntamento con l'Arte 17 luglio 2017

18
07
2017
AUDIONEWS
Pillole Gigliane

Pillole Gigliane

Martha - M'appari tutt'amor

Domenica, 19 Marzo 2017 08:41  Asterio Tubaldi  Stampa  1090 

ora piazza Leopardi, poi via Cavour, poi Porta San Domenico: ma quando finiranno i lavori in centro a Recanati?

ora piazza Leopardi, poi via Cavour, poi Porta San Domenico: ma quando finiranno i lavori in centro a Recanati?

il cantiere di piazza è previsto che chiuda entro la fine di marzo: sarà un pesce d'aprile?

Ora il cantiere è in piazza Giacomo Leopardi e chiude tutta la viabilità delle auto di Corso Persiani. Poi, entro la fine di queste mese, si sposterà in via Cavour dove l'Astea ha previsto di effettuare l'intervento necessario per tamponare quel tubo dell’acqua che con la sua perdita ha causato non pochi guai alla strada e agli immobili che vi si affacciano sopra. Subito dopo il cantiere si sposta su Porta San Domenico.... Sembra il gioco delle matriosche ma purtroppo è la dura realtà per commercianti e residenti.

Nel frattempo la viabilità cambierà di continua per adeguarsi ai lavori: dovrebbe riaprire Corso Persiani con uscita obbligatoria su Porta San Domenico finchè il cantiere è in via Cavour mentre le auto autorizzate dei residenti di via Calcagni potranno entrare ma in piazzale Gigli, davanti palazzo Venieri, dovranno fare dietro front. Quando il cantiere si sposterà su Porta San Domenico viabilità come un tempo: da via 1° luglio su su fino a tutta via Roma. Infine, quando degli operai non ci sarà più alcuna traccia la viabilità dovrebbe tornare all'antico e Porta San Domenico sarà la snodo per tutti, sia per chi proviene da corso Persiani sia per chi ha percorso via Cavour: si ritornerà quindi con la vecchia circolazione ad anelli o ci sarà qualche altra novità?

opinioni a confronto

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  21/03/2017 13:53  

    Mi stupico come le persone che stanno molto vicino al sindaco commentino queste articoli...se non il sindaco stesso...lo dimostrano palesemente....tanto oramai i danni sono stati fatti e crearne altri non fa niente (secondo loro)...avranno abbellito il centro storico ( dipende dai vari punti di vista)...ma un centro storico vuoto e cimiteriale a mio parere non è bello...perchè chi lo anima sono i cittadini stessi ormai scoraggiati dalle varie scelte di questa amministrazione aum aum....

    VERGOGNA

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 1  19/03/2017 23:03  Lassafa

    Forse è meglio non aggiustare le fogne così le macchine possono passare. Credo sia la soluzione più saggia. Fate come hanno fatto tutti gli amministratori del passato così le cose si complicheranno ancora di più e lasciamo che le cose si aggravino e ricadanosulle spalle di chi verrà dopo che c'è frega...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 2  19/03/2017 21:06  Il Populista Doc

    Come al solito i guardiani del... MinCulPop, h24, sono di vedetta e guai a contestare o criticare o analizzare le varie situazioni. Nel comunicato non si fa altro che informare i lettori della scaletta dei lavori previsti in centro, ma questo, a quanto pare, è troppo. Non si dovrebbe sapere per non urtare la "sensibilità" dei cittadini. E che cavolo! Si era partiti con pochi mesi, anzi dovevano essere conclusi addirittura prima di Natale, ma forse era meglio specificare di quale anno si parlava. Comunque tra poco si arriverà forse ad un anno di lavori con un blocco quasi totale del centro, e allo sfinimento delle attività commerciali rimaste, che a giudizio loro, sono crollate fino al 70%. Risultato che ha ottenuto il famoso paletto di divieto nel centro strada di Via Antici, verso Montemorello. Dei fondi regionali a favore delle attività danneggiate da lavori pubblici non se ne parla, vero "MinCulPop h24?" Di eventuali agevolazioni alle suddette attività da parte pubblica per il periodo in questione non se ne parla, Una volta si diceva (ma forse anche adesso) che era vero che "gli asini volavano" perché lo diceva l'Unità, volete continuare a sostenerlo, vero "MinCulPop h24?".

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 3  19/03/2017 14:39  Anonimo776

    AMEN.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  4   Rimuovi


  • 4  19/03/2017 13:06  #Nella capitale della fregatura 2018

    Enigma, chi lo sa, ai posteri l'ardua sentenza....
    Per ora diciamo una vera e propria ecatombe

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  7   Rimuovi


  • 5  19/03/2017 10:43  m5s

    Calma,calma Asterio! Proprio non riesci a stare sereno.Abbi fede e pazienza come ne hanno tutti i cittadini civili.I tempi e le modalità di circolazione saranno quelli previsti. Ma dove vuoi arrivare? In fondo da pensionato dovresti vivere la vita con più CALMA. Dai, occupati anche di altro, sei monotono.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  18   Rimuovi


  • 6  19/03/2017 10:27  Anonimo418

    Quando i lavori non si fanno, ci si lamenta per i danni e i disagi, quando si fanno ed era ora dopo decenni di incuria ci si lamenta perché si fanno.
    Non vi pare un atteggiamento schizofrenico?
    Magari si potesse risanare tutto l'asse viario e così evitare voragini,smottamenti ecc.
    Ma perché invece dei giornalisti continuate a fare campagna elettorale?
    E a favore di chi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  6   Rimuovi


  • 7  19/03/2017 09:24  digaloppo

    questi giovani inesperti ed incapaci amministratori stanno distruggendo Recanati. dopo l'ospedale ora tocca al centro storico!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  7   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
21
07
2017
L’Admo Macerata partecipa al TorMeo dei fratelli Meoni

L’Admo Macerata partecipa al TorMeo dei fratelli Meoni

Domani e domenica i giovani dell’associazione gareggeranno nel torneo organizzato dall’ex giocatore della Lube e dal suo staff