Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 23 Marzo 2017 21:39  Asterio Tubaldi  Stampa  391 

ARRESTATO UN PAKISTANO COLPITO DA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE. SEQUESTRATO LO STUPEFACENTE.

ARRESTATO UN PAKISTANO COLPITO DA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE. SEQUESTRATO LO STUPEFACENTE.

Accertati circa 500 episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, per un totale complessivo di oltre 700 grammi, fruttati circa 23.000 euro. Arrestato dai finanzieri della Tenenza di Porto Recanati un pakistano colpito da Ordinanza di custodia cautelare.

 

Altro arresto operato dai finanzieri della Tenenza di Porto Recanati, nell’ambito di un dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti, recentemente rafforzato dal Comando Generale del Corpo, attraverso il controllo del territorio mediante il dispiego diuturno di pattuglie operative.

Questa volta, però, non si è trattato di un arresto in flagranza di reato di spaccio o detenzione di sostanze stupefacenti, bensì di un’articolata indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Macerata, volta a ricostruire, a posteriori, il giro dello spaccio messo in piedi da un cittadino pakistano.

Le indagini erano partite nello scorso ottobre, quando i finanzieri avevano operato il sequestro di una piccola quantità di eroina a carico di un tossicodipendente.

L’attività, infatti, non si è fermata al semplice sequestro dello stupefacente, ma è proseguita con indagini delegate dall’Autorità Giudiziaria, attraverso l'esame di tabulati telefonici, rilevamenti tecnici, pedinamenti, appostamenti ed escussione in atti di numerose persone identificate quali possibili assuntori.

Sono stati per l’appunto accertati oltre 400 episodi di spaccio di eroina, per oltre 520 grammi, e circa 100 episodi di spaccio di hashish, per oltre 180 grammi, avvenuti non solo nelle zone adiacenti il noto complesso edilizio “Hotel House”, ma anche nei luoghi rivieraschi di Porto Recanati e Potenza Picena.

 

Quantificato in circa 23.000 euro il profitto tratto dallo spaccio.

 

A carico del responsabile, un cittadino di origine pakistane, residente a Potenza Picena, di anni 23, è stata eseguita, su ordine del G.I.P., la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Nel corso delle perquisizioni, eseguite in sede di esecuzione dell’Ordinanza, è stato sottoposto a sequestro un ulteriore piccolo quantitativo di eroina, tale da fornire ulteriore prova della reiterazione del reato di spaccio da parte dell’arrestato, risultato, peraltro, anche destinatario di decreto di espulsione dal territorio nazionale.

foto di repertorio

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
09
2019
Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Giallo rossi a punteggio pieno dopo il 2 a 1 del Tubaldi

14
09
2019
Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Sconfitta a domicilio per i giallo blu, partita già chiusa alla fine del primo tempo

14
09
2019
Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Vittoria all'inglese in trasferta, sabato prossimo il debutto interno al Tubaldi

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür